“Curriculum Vitae”, l’efficace esordio neo soul di Rareş

Rareş - Foto di Marcello Della Puppa
Rareş – Foto di Marcello Della Puppa

Soul e pop si fondono e confondono in “Curriculum Vitae”, primo lavoro discografico di Rareş che, nato in Romania si mette in gioco nel mondo della musica italiana con una voce potente ed emozionante.

“Curriculum Vitae” è un disco pulito e spoglio a mettere in evidenza la potenza e dolcezza vocale del cantautore cresciuto a Marghera. Un album nato dall’esigenza di realizzare un’opera interamente nata per essere suonata voce e chitarra, senza aiuti digitali.

Rareș sarà accompagnato sul palco – qui le prime date del tour – da Giuseppe Vio alla chitarra, Marcello Della Puppa alla batteria e Novecento al piano Wurlitzer e Rhodes.

Rares, copertina "Curriculum Vitae" - Foto di Moreno Hebling
Rares, copertina “Curriculum Vitae” – Foto di Moreno Hebling

Sentimenti, traumi, speranze e sogni sono raccontati a cuore aperto in 11 piccoli collage quotidiani dal retaggio black e soul.
Il disco è anticipato dai singoli “Spalle Più”, “Io Non Ho Parole In Più” e “Calma”.

Ascolta “Curriculum Vitae” di Rareş.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.