TOdays presenta TOlab: l’innovazione arriva a Torino dal 23 al 25 agosto

TOLAB è il progetto dedicato alla formazione e all’innovazione realizzato da TOays festival con il contributo della Compagnia di Sanpaolo e si svolgerà dal 23 al 25 agosto presso la Galleria d’Arte Gagliardi e Domke di Torino, affascinante spazio dove sorgevano vecchie acciaierie e ora luogo d’eccellenza dell’arte contemporanea in città, Arca Studios situati all’interno dei Docks Dora, studi di produzione dove il mondo professionale della comunicazione e del co-working connesso con il mondo delle arti performative, e Mercato Centrale Torino, lo spazio culturale di aggregazione presso il rinnovato PalaFuksas di Porta Palazzo che dialogherà con la città ospitando mostre ed eventi.
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti: http://www.todaysfestival.com/to_lab/

TODAYS 2019 – PROGRAMMA E PREZZI

Tutti i nomi del TOdays Festival 2019

Per tre giorni opinion maker, giovani artisti, sperimentatori, produttori di talenti, giornalisti, nuovi designer del terzo millennio e visionari dell’oggi percorreranno strade innovative, muovendosi trasversalmente fra i differenti linguaggi in campo musicale, artistico, culturale e sociale.

SUONARE LA LUCE 
da venerdì 23 a domenica 25 agosto 2019 
h.14-18. ARCA Studios

Gamma Music Institute presenta tre giorni di laboratorio gratuito sulla interazione audio e video. Tre laboratori diversi rivolti a musicisti, artisti visivi, registi, coreografi, motion designer e tutti coloro che vogliono apprendere le tecniche della generazione visiva in tempo reale all’interno di Ableton Live sfruttando le enormi potenzialità di Max for Live (Max 8) e svelando gli strumenti utilizzati nelle performance audio visive, nuova frontiera espressiva a cavallo tra comunicazione, arte e tecnologia. 

SOUND AND VISION
da venerdì 23 a domenica 25 agosto 2019 
h.14-18 ARCA Studios

GAMMA MUSIC INSTITUTE e BODEGA presentano tre giorni di laboratorio gratuito condotti da sound designer e music producer, per svelare i software e metodi da utilizzare per la creazione di contenuti audio che completino lavorazioni di grafiche in movimento e filmati nella comunicazione digitale (istituzionali e corporate). Grazie alla presentazione di case studies, gli iscritti conosceranno workflow, tecniche e suggerimenti per approcciarsi a lavorazioni industry-standard. La novità elaborata appositamente per TODAYS19 è il Field recording: gruppi di partecipanti registrano rumori e voci della città, per poi manipolarli e utilizzarli nella sonorizzazione di video e motion design live. Tutti i partecipanti torneranno a casa con un’ampia ed elaborata libreria sonora open source personalizzata composta da suoni registrati durante i workshop gratuito.

PERFECT TO-DAYS 
L’altro lato della musica 
da venerdì 23 a domenica 25 agosto 2019 
h.15-17 MERCATO CENTRALE 
TORINO

presentato da SCUOLA HOLDEN 

Se la musica di qualcuno ci tocca nel profondo, tutto quello che vorremmo è sederci al bar con il nostro musicista preferito e chiacchierare per un’intera serata, magari davanti a una birra. I Perfect ToDays servono proprio a questo: in collaborazione con Todays, la Scuola Holden di Torino organizza tre incontri ad ingresso gratuito per ridurre al minimo la distanza tra artisti e pubblico, portandoli nello spazio familiare di una chiacchierata tra amici. 
Il meccanismo è semplice: tre cantautori, un microfono, una chitarra e un paio d’ore tranquille, in cui gli artisti saranno liberi di parlare di sé e del loro lavoro.
Racconteranno da chi e da cosa sono stati ispirati nel loro percorso, come hanno cominciato e molto altro.

Ospiti: 
Venerdì 23 agosto (h. 15): COLAPESCE
Sabato 24 agosto (h. 15): CRISTIANO GODANO (Marlene Kuntz)
Domenica 25 agosto (h. 15): CRISTINA DONA’
A BLESSING IN DISGUISE da venerdì 23 a domenica 25 agosto 2019
h.14-18 GALLERIA D’ARTE GAGLIARDI E DOMKE.

A BLESSING IN DISGUISE è la prima mostra personale di Alessandro Putignano, curata da Marco Curiale e Greta Elisabetta Vio.
Le foto esposte ripercorrono il primo anno dell’artista dopo essersi trasferito nel Regno Unito, durante il quale si è approcciato alla cultura punk, frequentandone i live nei sobborghi londinesi, conoscendo band di nuova generazione come le Pussyliquor e il loro pubblico giovanissimo.
I suoni non canonici, le situazioni genuine e trascinanti delle serate si riversano nelle foto con una resa visiva di forte impatto ed estrema vitalità, viene colta la naturalezza dei movimenti disordinati e privi di schemi, ma anche le urla e le parole che vengono congelate nell’istante scattato; tutto viene fuso assieme, creando un vortice di corpi che si uniscono e ad al contempo si scaraventano agli opposti tentando di fuggire dalla cornice digitale dello scatto.
La cultura punk viene fusa con gli accenni pop dei colori fluo e dei vestiti sgargianti, un arcobaleno di colori al neon si scontra con le tonalità pastello della pelle e dei lividi sui corpi mentre, dall’altra parte, il contrasto dei neri con i bianchi domina tutta la folla di persone urlanti.

L’AUTOPERCEZIONE NELLA MUSICA
venerdì 23 agosto 2019 
h.14-18 GALLERIA D’ARTE GAGLIARDI E DOMKE

OFF THE CORNER presenta il panel sul tema dell’auto percezione dell’artista rivolto ad artisti, musicisti e curiosi. Un confronto e riflessioni con operatori del mondo musicale che esporranno la propria esperienza e il proprio pensiero.
Ospiti:
– DARDUST (Produttore artistico e Artista)
– EMILIANO COLASANTI (A&R 42Records, Giornalista)
– BIANCO (Artista)
Moderatore: Tiziano Lamberti (Off The Corner, Gaar, Sounzone)

• Quando e perché ho deciso di fare il musicista?
• Bastano la passione e la volontà?
Siamo proprio sicuri che basti la sola forza di volontà e una forte passione per poter arrivare a calcare i palchi di tutto il globo e a scalare le classifiche?
• I segnali che ci indicano che la musica sarà la strada giusta
Quali sono i segnali, in base alla propria autoanalisi, che un artista deve riconoscere per capire che la carriera musicale è cosa sua? E a quali figure è giusto rivolgersi per avere dei consigli dall’esterno?
• La sostenibilità

SINGING IN THE TRASH
VERSO LA GESTIONE SOSTENIBILE DEGLI EVENTI
sabato 24 agosto 2019 
h.14-18 GALLERIA D’ARTE GAGLIARDI E DOMKE.

Panel a cura di Katia Costantino 
Tutti gli eventi hanno il potere di mostrare la sostenibilità in azione, di ispirare e motivare le decisioni di altri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.