TOdays Festival 2019, annunciati Jarvis Cocker, Hozier, Spiritualized e altri – PREZZI BIGLIETTI/ABBONAMENTI

TOdays Festival lineup 2019

Dopo le oltre 30.000 presenze dell’edizione 2018 torna anche quest’anno il TOdays Festival dal 23 al 25 agosto 2019 con: Hozier, Jarvis Cocker, Spiritualized, Nils Frahm, The Cinematic Orchestra.

HOZIER – sabato 24 agosto

Arrivato al successo con “Take Me To Church” ha conquistato i primi posti nelle classifiche mondiali, ha vinto “Song Of The Year”agli Ivor Novello Awards 2015 e ai 2015 BBC Music Awards e una nomination ai Grammy. Quattro anni dopo prima l’EP “Nina Cried Power” e ora il disco “Wasteland, Baby!” in cui ancora una volta si mette in evidenza la sua natura indie-gospel.

JARVIS COCKER – domenica 25 agosto

L’istrionico frontman dei Pulp torna in Italia con il suo nuovo progetto “Jarv Is…”. Dopo quasi 30 anni di carriera con la band, la voce inglese debutta da solista nel 2006 con il singolo “Running The World”, preludio dell’atteso album debutto solista, “Jarvis”. Lo stesso anno Jarvis cura la compilation “The Trip” insieme a Steve Mackey, partecipa al disco “Monsieur Gainsbourg Revisited” (cantando in coppia con Kid Loco il brano “I Just Came To Tell You That I’m Going”) ed è coautore di alcuni testi dell’album di Charlotte Gainsbourg “5:55”.
Nel 2009 esce “Further Complications” e nel 2011 è il momento di “Mother, Brother, Lover”. Tra il 2009 e il 2017 presenta il programma della BBC 6 Music “Jarvis Cocker’s Sunday Service” e la serie di documentari della BBC Radio 4 “Wireless Nights”. A marzo 2018 ha presentato la sua nuova ensemble musicale “Jarv Is …”, che ha portato in tour per tutto il Regno Unito e che porterà anche in Italia per un’unica data al Todays.

THE CINEMATIC ORCHESTRA – sabato 24 agosto

I Cinematic Orchestra sono tra gli act britannici più rispettati e influenti degli ultimi vent’anni, nelle loro musiche il jazz interagisce con l’elettronica. Vent’anni fa l’esordio con “Motion” (1999), poi due album e finalmente sono tornati nel 2019 con il quarto disco “To Believe”. Dopo un lungo periodo in studio così Jason Swinscoe ritorna a calcare i palchi dei più importanti festival del mondo, accompagnato da un organico d’eccezione.
La band ha influenzato molti artisti moderni come Kendrick Lamar e Kamasi Washington.

NILS FRAHM – domenica 25 agosto

A pochi mesi da “Encores 1”, Nils Frahm arriva in Italia per un’unica data in cui presenterà i brani di “Encores 2”, pubblicato a gennaio 2019.
Le sue performance dal vivo mostrano una combinazione unica di motivi usando il pianoforte verticale, orizzontale, rhodes e sintetizzatori.
Con “Encores 2” l’artista berlinese continua la sperimentazione esplorando territori ambient e senza però discostarsi dall’universo dei suoni di “All Melody”. “Encores 1” ed “Encores 2” si possono infatti considerare come la naturale continuazione dell’ultimo disco di studio, composizioni nate durante la sua registrazione e che hanno permesso a Nils di esplorare ed attraversare universi paralleli, nuove odissee, landscapes inesplorati.

SPIRITUALIZED – venerdì 23 agosto

Lo scorso settembre gli Spiritualized hanno pubblicato il nuovo disco di inediti “And Nothing Hurt”, a sei anni di distanza da “Sweet Heart Sweet Light”.
La creatura di Jason Pierce risorge dalle ceneri degli Spacemen 3, diventando una band fondamentale del Britpop.

“And Nothing Hurt” potrebbe trattarsi dell’ultimo disco della band britannica, secondo Pierce. Album quieto, spiritual-pop che trabocca di melodie toccanti. L’uscita dell’album è stata anticipata dai singoli “A Perfect Miracle”, brano di apertura dell’album, e “I’m Your Man”.

PREZZI BIGLIETTI

Biglietto giornata singola a Spazio 211 30 € + d.p.
Biglietto giornata singola a Incet 15 € + d.p.
Abbonamento giornaliero (Spazio 211 + Incet) 40 € + d.p.
Abbonamento 3 giorni (Spazio 211 + Incet) 100 € + d.p.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.