Il padrino del rap Andre Williams è morto a 82 anni

Andre Williams è morto domenica 17 marzo all'età di 82 anni, era il padrino del rap

Il cantante e produttore R&B Andre “Mr. Rhythm” Williams è morto a Chicago domenica 17 marzo all’età di 82 anni. Il manager Kenn Goodman ha dichiarato che il cantante è morto domenica pomeriggio mentre era in ospedale a Chicago, circondato dalla famiglia, due settimane prima gli era stato diagnosticato un cancro del colon.

Questa la dichiarazione della sua etichetta, la Pravda Records:

“È con grande tristezza che annunciamo la scomparsa del leggendario artista Andre Williams. È morto a Chicago dopo l’età di 82 anni. Ha toccato le nostre vite e le vite di innumerevoli altre persone”.

Nato a Bessemer, Alabama, il 1 novembre 1936, Zephire “Andre” Williams ha iniziato la sua carriera da adolescente. Conosciuto per il suo stile profano, Williams è stato la voce principale del gruppo vocale The Five Dollars che pubblicò “Goin ‘Down To Tijuana” nel 1955. L’anno successivo rilasciò la sua hit “Bacon Fat”: il suo stile di canto sul brano ha anticipato l’hip-hop, guadagnandosi il soprannome di padrino del rap. Ha scritto insieme a Stevie Wonder il suo brano “Thank you for Loving Me” del 1964 e ha lavorato con The Temptations. Nel 1965 pubblicò alcuni dei suoi brani più amati come “The Stroke”, “Humpin ‘Bumpin’ & Thumpin” e “Cadillac Jack”. Famoso negli anni ’90 e nei 2000 per i suoi completi colorati e cappelli coordinati, nel 2016 il suo ultimo album “Don’t Ever Give Up”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.