Mike Grose, primo bassista dei Queen, è morto

Il primo bassista dei Queen Mike Grose è morto

Il 6 marzo 2019 è morto Mike Grose, primo bassista dei Queen che accompagnò Brian May, Freddie Mercury e Roger Taylor nei primi tre concerti del 1970. Poco dopo fu sostituito da Barry Mitchell e nel 1971 arrivò John Deacon.

Brian May saluta così Mike Grose su Instagram:

“Sì, non è un momento allegro per noi. Mike Grose era il primo bassista dei Queen. Intorno al 1970, Roger lo invitò a venire a Londra dalla Cornovaglia per provare con noi, mettendo insieme quelle prime canzoni. Era una figura potente, con attrezzi potenti! Il suo suono era massiccio e monolitico! Alla fine la liason non ha funzionato, ma dobbiamo ringraziare Mike per averci aiutato a fare quei primi passi. RIP Mike. Bri”

Il chitarrista dei Queen inoltre omaggia l’ex bassista anche su Facebook:

“RIPOSA IN PACE. MIKE GROSE – Primo bassista dei Queen (aprile – agosto 1970)
Cordiali condoglianze alla famiglia e agli amici di Mike.

Ha suonato i primi 3 concerti dei Queen.
27.06.1970 – City Hall, Truro
18.07.1970 – Imperial College, Londra
25.07.1970 – PJ’s Club, Truro

ROGER TAYLOR ha scritto: (6 marzo 2019)
È così triste sentire del mio vecchio amico Mike Grose, che ho sentito per la prima volta in una band chiamata “The Individuals”, quando eravamo ancora entrambi a scuola. Ha sempre suonato alla grande. RIPOSA IN PACE.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.