Luke Perry, attore di Beverly Hills e Riverdale, è morto a 52 anni

Luke Perry, Dylan McKay di Beverly Hills e Riverdale, è morto a 52 anni il 4 marzo 2019

L’attore statunitense Luke Perry, star di Beverly Hills 90210 e Riverdale, è morto a 52 anni la mattina del 4 marzo 2019 mentre era ricoverato al Saint Joseph Hospital di Burbank, cinque giorni dopo essere rimasto vittima di ictus che lo aveva colpito nella sua casa a Sherman Oaks.

Famoso per esser stato Dylan McKay in Beverly Hills dal 1990 al 2000 ha partecipato a serie tv come “Law & Order” “Aiutami Hope” ed interpretava da tre stagioni il padre di Archie nella serie tv girata in Canada “Riverdale”.

Nel 2011 ha partecipato al video del singolo natalizio dei The Killers dal titolo “Happy Birthday Guadalupe” i cui proventi sono andati in beneficenza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.