FRENETIK&ORANG3: la recensione di “ZeroSei” (2019)

NOME

Frenetik&Orang3

GENERE

Rap/Hip Hop

ESORDIO

ZeroSei (2019)

ULTIMO ALBUM

ZeroSei (2019)

COPERTINA

ELENCO CANZONI

Squalo & Ceres (Noyz Narcos)
Giornate vuote (Gemitaiz)
Interrail (Carl Brave x Franco126)
Verme (Darrn)
Radiostella (Venerus)
The Giant (Wrongonyou)
Vuoti di memoria (Megha)
Maledetto lunedì (Achille Lauro)
Supernova (Martina May)
Casilina love (Er Costa, il Turco)
Migliore di me (Coez)
Cuore e fango (Lucci, Hube e Giulia Anania)
Cassandra (Sxrrxwland)
Lucertole (Gemello)

VIDEO/SINGOLI DALL’ALBUM

PUNTO DI VISTA

I due producer Frenetik e Orang3 hanno pubblicato il loro album d’esordio dal titolo “ZeroSei”. Dopo un passato sui palchi con i Frank Sent Us e una vita dietro il mixer, finalmente le due menti dietro l’etichetta Asian Fake si fanno avanti per 14 tracce in cui si rendono protagonisti assoluti.

“ZeroSei” è l’opera in cui Frenetik e Orang3 descrivono una scena, quella romana, lasciata per troppi anni ai margini e da qualche anno balzata in cima alle classifiche di vendita e stream grazie ad artisti come Coez, Calcutta, Carl Brave e Franco126 e Thegiornalisti. Il disco è a tutti gli effetti un punto di partenza per i due producer ma anche un punto di arrivo (o di sosta) per tutti gli ospiti contenuti al suo interno che prestano le loro voci per un’antologia hip hop di alto livello.

Frenetik & Orang3 pubblicheranno il 1 febbraio l'album "Zero Sei"

Il rap vecchia scuola di Noyz Narcos (“Squalo & Ceres”), Gemello (“Lucertole”) e Gemitaiz (“Giornate Vuote”) mette la cornice ad un quadro che stupisce anche grazie ai colori pop di Darrn, Sxrrxwland, Megha, Venerus. La dub e lo SpaceHop (marchio di fabbrica del duo capitolino) fanno capolino in “Supernova” (con Martina May), “Vuoti Di Memoria” e “Maledetto Lunedì” (con Achille Lauro) mentre la romanità più vera è messa in evidenza ancora una volta da Carl Brave e Franco126 in “Interrail” per un incrocio generazionale.

“ZeroSei” è un disco romano di nascita ma di veduta internazionale non solo per varietà di generi (rap, dub, soul, hip hop, urban) ma anche per le scelte degli artisti che accompagnano nel lungo viaggio Frenetik e Orang3, che riescono alla perfezione nella missione di esaltare ogni singolo talento.

VOTO: 7

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.