La Musica Attuale, primo appuntamento con Le Ore: “Parte Tutto Da Facebook”

Le Ore protagonisti del format "La Musica Attuale" raccontano il loro esordio e l'esperienza a Sanremo Giovani con "La mia felpa è come me"

Primo appuntamento alla Semoleria del Pastificio Cerere a Roma con “La Musica Attuale”, format di iCompany in collaborazione con RUFA (Roma University Of Fine Arts) che ha visto Le Ore, duo composto dal viterbese Francesco Facchinetti e il romano Matteo Ieva, raccontarsi ed esibirsi in chiave acustica.

La band, selezionata da Claudio Baglioni per partecipare a Sanremo Giovani, racconta aneddoti proprio dell’esperienza che li ha visti esibirsi alla corte di Fabio Rovazzi e Pippo Baudo:

“Appena ho visto Pippo Baudo l’ho abbracciato..eravamo emozionati appena ci hanno selezionato per Sanremo Giovani, non ci credevamo”

Intervistati da Riccardo De Stefano, direttore di Exitwell, Le Ore raccontano l’inizio del loro percorso:

“Il progetto parte da Facebook: ogni giorno una palla blu a un’ora diversa per comporre un’intera giornata, appunto Le Ore”.

Il live set è composto da tre canzoni: “La Tenerezza”, “Guardi Avanti” e la sanremese “La Mia Felpa È Come Me”. Mentre per la prima canzone il video originale è interamente montato dalla band e vede protagonisti uno squalo e la sua ragazza, interpretata da Martina Raggi (“Siamo tutti un po’ squali e mettiamo maschere per comodità” – raccontano Le Ore), con “La Mia Felpa È Come Me” invece tutto inizia con un’operazione di gaming marketing: un’avventura in 8bit in cui il protagonista deve risolvere alcune quest. Poi, ad inizio dicembre 2018, viene diffuso il video ufficiale del brano sanremese in cui il protagonista Matteo Olivetti gira e rigira la stessa scena di film finché la compagine femminile, interpretata da Giulia Schiavo, non decide di risolvere la situazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.