Umbria Jazz 2019: nella lineup ci sono George Benson, Chick Corea, Hiromi e Richard Bona

Si arricchisce il programma di Umbria Jazz 19 all’Arena Santa Giuliana di Perugia: dopo i già annunciati King Crimson (18 luglio), Diana Krall (13 luglio), Paolo Conte (14 luglio) e altri grandi nomi si vanno ad aggiungere al programma del festival umbro.

  • 15 luglio Hiromi e George Benson

Hiromi torna a Umbria Jazz con il suo piano solo, dopo che, due edizioni fa, aveva suonato sul palco dell’arena in duo con l’arpista colombiano Edmar Castaneda. Nella solo performance pianistica Hiromi riesce a esprimere nel modo migliore rock, progressive, jazz e fusion.
Chitarrista jazz tra i più grandi di sempre, cantante di r&b, crooner, songwriter dalla vena soul, pop star. George Benson è artista dal multiforme talento vincitore di dieci Grammy (con venticinque nominations).

  • 16 luglio Chick Corea e Richard Bona

Il jazzman Chick Corea arriva a Perugia con The Spanish Heart Band, progetto in cui trasmette la sua passione per la musica ispanica.
Richard Bona arriva con il nuovo “Flamenco Project” ispirato da un concerto di Paco De Lucia, fonde i ritmi africani e le tradizioni andaluse per immaginare un ‘nuovo flamenco’. Con lui una band di assoluto livello in cui spicca il madrileno Antonio Rey, considerato il nuovo astro della Guitarra Flamenca.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.