Phil Collins dal vivo a Milano, Barley Arts diffida Viagogo per secondary ticketing

Barley Arts adotta misure contro il secondary ticketing per il concerto di Phil Collins del 17 giugno a Milano

Lunedì 17 giugno 2019 arriverà al Mediolanum Forum di  Milano il co-fondatore dei Genesis, Phil Collins, con l’unica data italiana del suo tour “Still Not Yet Dead Live 2019”, i biglietti saranno in vendita solo sul circuito Vivaticket dalle ore 10:00 di venerdì 30 novembre.

Al fine di prevenire truffe ai danni degli acquirenti da parte delle piattaforme di secondary ticketing, il promoter Barley Arts si è attivato facendo pervenire a Viagogo una lettera di diffida preventiva da parte dei propri legali, di seguito un estratto:

“La nostra assistita [Barley Arts s.r.l.] ha rilevato che, nonostante non sia ancora iniziata la vendita dei biglietti, è già presente una sezione dedicata sul Vostro sito per tale evento. Vengono poi fornite indicazioni totalmente errate e fuorvianti che ledono l’immagine e la professionalità della nostra assistita e dell’Artista e risultano evidentemente prodromiche a sfruttare a Vostro esclusivo vantaggio la buona fede dei potenziali acquirenti.
Infatti, viene riportata una capienza della location ed indicati orari dello show non corrispondenti al vero. Risulta altresì presente un avviso posto in evidenza ove viene da Voi scritto che “sono rimasti meno del 1% dei biglietti”. Tale informazione, ovviamente falsa in quanto la vendita ufficiale non è ancora iniziata, è chiaramente finalizzata ad indurre l’acquirente ad acquistare sul Vostro sito e a non rivolgersi ai canali di vendita ufficiali che applicano i prezzi imposti dall’organizzatore e dell’Artista.
In ultimo, come già più volte segnalato, Barley Arts s.r.l. in qualità di organizzatore ufficiale dello spettacolo non Vi ha mai autorizzato a porre in vendita i biglietti di ingresso né a consentirne lo scambio tra utenti.

Alla luce di quanto sopra Vi invitiamo e diffidiamo a voler rimuovere immediatamente qualsiasi pagina dedicata all’evento di cui si tratta e ad astenerVi, sempre con effetto immediato, dalla messa in vendita dei titoli d’ingresso.
Inseriamo in copia alla presente la Procura di Milano, già coinvolta in passato sulla questione del secondary ticketing, affinché sia messa a conoscenza altresì delle circostanze di cui sopra e, in particolare, degli artifizi e raggiri posti in essere per l’accaparramento di acquirenti nonché la diffusione di notizie totalmente false che integrano il reato di truffa previsto e punito dall’art. 640 c.p.”.

Phil Collins arriva il 17 giugno 2019 per l'unica data a Milano

Barley Arts inoltre precisa che, al fine di tutelare ulteriormente gli spettatori dal fenomeno del secondary ticketing, ogni account sul portale Vivaticket potrà effettuare una sola transazione e acquistare un massimo di 4 biglietti. Su ognuno dei biglietti sarà riportato il nome dell’acquirente che ha effettuato la transazione. Tutti i biglietti acquistati con opzione di ‘Consegna a domicilio’ saranno spediti a partire da febbraio 2019 e avranno una grafica speciale dedicata all’evento. Come da nostra policy, i bambini accedono all’evento senza limiti di età e gratuitamente se non hanno ancora compiuto 7 anni al giorno del concerto e se non occupano un posto a sedere.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.