Guidobaldi, il singolo d’esordio è “Cartolina Portuense”

Guidobaldi, esce il singolo d'esordio "Cartolina Portuense"

Guidobaldi, cantautore romano classe 1994, pubblica oggi il singolo d’esordio “Cartolina Portuense” per Sbaglio Dischi, racconto di un incontro tra due ragazzi che non hanno più aspettative sull’amore. Il brano racconta la felicità di trovarsi ma allo stesso tempo la paura di perdersi e tornare sconosciuti il mattino successivo.
La canzone verrà presentata al pubblico venerdì 16 novembre al Pierrot Le Fou di Roma.

Guidobaldi singolo d'esordio "Cartolina Portuense"

Guidobaldi parla così di “Cartolina Portuense”:

“Cartolina non è una canzone sull’amore in generale: si rivolge specialmente ai disillusi. La ricerca del titolo non è stata semplice: nel brano ci sono molte immagini nitide, però nessuna prevale sulle altre in maniera così prepotente da dire “Ecco, sì, questa canzone si chiamerà così”. Ho pensato quindi a qualcosa che potesse contenere più immagini, più ricordi possibili, in un solo oggetto. E allora ho pensato a una cartolina. Portuense è la zona di Roma in cui si è svolta la maggior parte della storia”.

“Cartolina Portuense” vede la partecipazione di Sara Cecchetto (The Shalalalas) al violino, Michele Amoruso (Joe Victor, Vanbasten) al basso, Marco Proietti (Galeffi) alla programmazione, tastiere e chitarre e Nicola D’Amati alla produzione.

"Cartolina Portuense" è il singolo d'esordio di Guidobaldi

Ascolta “Cartolina Portuense” di Guidobaldi.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.