Carroponte, cambio gestione: arriva Hub Music Factory!

Hub MUsic Factory diventa il nuovo gestore del Carroponte Milano

Dopo 9 anni di gestione da parte di Arci Milano, il Carroponte, imponente struttura a Sesto San Giovanni, alle porte di Milano, sarà affidato alla direzione del promoter Hub Music Factory. La ex area operaia è stata affidata al promoter musicale per 165.000 euro. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il Comune di Milano aveva escluso l’Arci dalla gara per un contenzioso riguardante utenze non pagate.

Questo il post Facebook del Carroponte:

“Arrivederci Carroponte, luogo dell’anima.

9 Anni non sono facili da riassumere in poche righe, così come non è facile dover dire “arrivederci” ad un progetto che siamo orgogliosi di avere pensato, ideato, offerto, sudato. Uno spazio progettuale, contenitore di cultura e aggregazione alla portata di tutte e di tutti, che nei cuori di centinaia di migliaia di cittadini, sestesi e non, è diventato un luogo dell’anima, trasformato da meraviglioso e travagliato parco di periferia in uno dei principali punti di riferimento per la musica dal vivo in Italia.

Un luogo che tante volte è stato definito come ormai imprescindibile per la socialità dell’intera area metropolitana milanese.

Acqua gratuita, attenzione all’ambiente (non dimentichiamo il progetto Carroponte Green), più del 50% degli eventi ad ingresso gratuito, centinaia di laboratori ed attività per i più piccoli, presentazioni di libri, manifestazioni di partner ed organizzazioni no profit (una fra tutte, gli Emergency Days), ed, ovviamente, più di 1000 concerti di artisti italiani ed internazionali che dal 2010 hanno fatto di Carroponte quello che è.

Da Vinicio Capossela a Patti Smith, da Daniele Silvestri a Cat Power, da Elio e Le Storie Tese agli Interpol, da Brunori Sas a Glen Hansard: il cielo delle stelle che sono state viste sotto le arcate rosse del Carroponte è davvero troppo vasto per poter essere descritto in breve.

Il nostro non è un addio ma un arrivederci, e in questo arrivederci c’è il ringraziamento infinito al nostro pubblico fatto di grandi e piccini, alle lavoratrici e ai lavoratori che ci hanno accompagnato in questi 9 anni, agli artisti che abbiamo ospitato, ai nostri partner, all’Amministrazione del Comune di Sesto San Giovanni a cui va il merito della riqualificazione di una bellissima area di periferia.

E in questo arrivederci c’è l’augurio di buon lavoro agli amici di Hub Music Factory, società che gestirà Carroponte per i prossimi due anni: speriamo che la strada solcata
finora porti la migliore fortuna.

Arrivederci intanto e grazie Carroponte, luogo dell’anima.

Arci Milano e Consorzio Eventi e Trenta”

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.