I Nine Inch Nails suonano per intero l’EP del 1992 “Broken” a Phoenix – VIDEO E SCALETTA

Il 13 settembre a Phoenix i Nine Inch Nails di trent Reznor hanno suonato per intero l'EP del 1992 "Broken"

I Nine Inch Nails hanno fatto di tutto per rendere memorabile la data inaugurale del loro tour americano giovedì 13 settembre al Comerica Theatre di Phoenix insieme ai Jesus and Mary Chain eseguendo per intero “Broken”, l’EP del 1992 della band di Trent Reznor. Il gruppo industrial ha eseguito il disco nella sua interezza, compresa le cover di “Physical” di Adam Ant e di “Suck” di Pigface, ghost tracks nella versione originale del CD.

Durante lo show in Arizona, Trent Reznor, Atticus Ross e il resto della band hanno suonato per la prima volta “This Isn’t The Place” canzone contenuta nell’EP “Add Violence” del 2017. I Nine Inch Nails inoltre hanno eseguito “Happiness In Slavery” dopo 23 anni, l’ultima volta che è stata eseguita dal vivo era infatti il 1995

Guarda i video live del “Broken EP” dei Nine Inch Nails a Phoenix e la scaletta della prima serata.

 

 

SCALETTA

  1. Pinion/Wish
  2. Last
  3. Help Me I Am in Hell
  4. Happiness in Slavery
  5. Gave Up
  6. Physical (Adam and the Ants cover)
  7. Suck (Pigface cover)
  8. March of the Pigs
  9. The Lovers
  10. Reptile
  11. Shit Mirror
  12. Ahead of Ourselves
  13. This Isn’t the Place
  14. I’m Afraid of Americans (David Bowie cover)
  15. Survivalism
  16. Only
  17. The Hand That Feeds
  18. Head Like a Hole

    Encore:

  19. Less Than
  20. The Day the World Went Away
  21. Hurt

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.