L’indie-folk di Julien Baker arriva a Milano

Julien Baker suona il 18 settembre 2018 al Circolo Ohibò di Milano

Julien Baker è la folk singer del futuro. A soli 23 anni ha conquistato pubblico e critica con la sua formula di autenticità, bravura ed empatismo. Martedì 18 settembre la cantante arriverà in Italia per un’imperdibile unica data italiana al Circolo Ohibò di Milano, occasione in cui presenterà i brani dell’ultimo album in studio “Turn Out The Lights”, pubblicato nell’ottobre 2017 per Matador Records. Special guest della serata sarà Becca Mancari, nuovo talento statunitense da tenere sott’occhio. 

A soli 20 anni, Julien Baker irrompe nel mercato discografico con l’album d’esordio “Sprained Ankle” (2015), esordio discografico in cui l’artista di Memphis traduce la sua soggettività e le sue riflessioni in 9 brani acclamati dalla critica oltreoceano per autenticità e capacità di parlare direttamente all’animo umano. Artisti come Paramore, Death Cab For Cutie, Conor Oberst e Belle & Sebastian si innamorano della musica di Julien tanto da decidere di portarla in tour con loro. I Dialoghi interiori, gli sfoghi ma anche le introspezioni si fanno forti nel secondo disco “Turn Out The Lights”, in cui il post-rock fa capolino nell’ondata folk proposta da Miss Baker.

Julien Baker presenta l'album "Turn Out The Lights" dal vivo il 18 settembre 2018 al Circolo Ohibò di Milano

 

Julien Baker a Milano per l’unico concerto italiano!

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.