Conway Savage (Nick Cave & The Bad Seeds) è morto a 58 anni

Conway Savage tastierista dei Bad Seeds di Nick Cave è morto a 58 anni

Conway Savage, tastierista dei Bad Seeds, band che accompagna da sempre Nick Cave in tour, è scomparso domenica 2 settembre a causa di un tumore al cervello all’età di 58 anni. Il musicista ha partecipato a ben 8 album con l’artista australiano a partire da “The Good Son” del 1990 fino ad arrivare a “Dig, Lazarus, Dig!!!”.

L’ultimo lavoro della sua produzione solista è “Pussy’s Bow” del 2010, un EP che vede la partecipazione di Amanda Fox e Robert Tickner. Questo il messaggio di Nick Cave & The Bad Seeds sui social sulla scomparsa di Conway Savage:

“Il nostro amato Conway è morto domenica sera. Membro dei Bad Seeds per quasi trent’anni, Conway è stato il filo conduttore dell’anarchia che ha attraversato le esibizioni dal vivo della band. Era molto amato da tutti, membri della band e fan. Irascibile, divertente, terrificante, sentimentale, caloroso, gentile, acerbo, onesto, genuino – lui era tutte queste cose e letteralmente ‘aveva il dono di una voce d’oro’, alta, dolce e sentiumentale. In una notte da ubriaco, alle quattro del mattino, in un bar dell’hotel a Colonia, Conway sedeva al piano e cantava “Streets of Laredo”, nel suo stile dolce e malinconico e il mondo si è fermato per un momento. Non c’era occhio che non piangesse. Arrivederci Conway, non c’è un occhio senza lacrime in casa.
Con amore, Nick e i Bad Seeds”

 

Un pensiero su “Conway Savage (Nick Cave & The Bad Seeds) è morto a 58 anni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.