A Vicenza il successo delle “Feste Rock”: oltre 70mila persone e numeri record

Jamrock_Pinguini_20180718_Ph.Francesco Boz_0505 (1)

Si è appena concluso l’ultimo dei cinque festival che hanno animato l’estate di Vicenza con un record di partecipazione di 70 mila presenzeCinque festival per un totale di 26 giorni di musica dal vivo, oltre 60 artisti che si sono esibiti sui palchi vicentini, ben 500 volontari e la partecipazione di 70 mila persone: questi i numeri delle “Feste Rock”, il primo e unico coordinamento festivaliero nazionale voluto dall’Ufficio Politiche Giovanili del Comune di Vicenza e dagli organizzatori dei singoli festival – Riviera Folk Festival, Lumen Festival, Spio-Rock, Ferrock Festival e Jamrock Festival.

Nel 2017 le presenze sono state circa 56 mila e quest’anno proprio grazie alla nascita e al consolidamento del coordinamento ufficiale “Feste Rock” si è registrato un enorme salto in avanti, come spiegano i portavoce in questa nota:

“La carta vincente è l’unione, ci siamo aiutati gli uni con gli altri invece che competere come fanno di solito altre realtà festivaliere, e i risultati ci hanno dato ragione. Il coordinamento ci ha permesso di risolvere diverse  e complesse problematiche, tra le quali la matassa burocratica. Tutti, come una grande famiglia, hanno lavorato per migliorare ogni singolo evento, per la cura dell’ambiente e il riciclaggio dei rifiuti”.

Ora si può progettare già la prossima edizione, quella 2019, che sicuramente sarà ancora più grande e coinvolgente con la generazione di un più notevole indotto economico.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.