Ryan Adams: “Ho quattro nuovi album sullo scaffale”

ryan adams quattro nuovi album blackhole prisoner 2018

Ryan Adams ha rivelato di avere nuovi album pronti solo per essere pubblicati, tra cui il sequel di “Prisoner” del 2017 d il disco perduto “Blackhole”. Su Twitter – trovate il tweet di seguito – l’artista di Nashville ha postato la foto della copertina di “Heartbreaker”, album d’esordio del 2000, scrivendo verso i fan che ha 17 nuove canzoni e ha 4 nuovi dischi sullo scaffale. Tra i quattro album citati figurano due album live: “Live at Capitol Theater”, show registrato a Port Chester, New York, nel luglio 2016, e “Exile on Main Street cover live & rehearsal”, il suo personale omaggio all’album del 1972 dei Rolling Stones presentato dal vivo a maggio all’Orleans Jazz Fest.

“Ce n’è uno in cui la voce e le esibizioni sono davvero fottute – ha detto Ryan Adams – poi c’è una seconda versione, che è stata l’ultima cosa che ho fatto quando ero ancora incasinato. Pezzi e pezzi di questo dovevano essere cuciti insieme per creare il prodotto finale, come una trapunta patchwork, perché alcune delle sue parti vocali sono troppo fottute per essere pubblicate”.

“Blackhole” è l’album di Ryan Adams che risale a oltre 10 anni fa e lo avrebbe dovuto pubblicare per il Record Store Day del 2015 ma a tutt’oggi deve ancora vedere la luce.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.