The Smashing Pumpkins, Billy Corgan: “Volevo suicidarmi ma poi ho pensato a mio figlio”

Billy Corgan

Il frontman degli Smashing Pumpkins Billy Corgan – che arriverà in Italia a ottobre per un unico concerto – durante un’intervista con Howard Stern ha aperto il discorso sulle sue battaglie passate con depressione e pensieri suicidi: “Sono stato sul punto di prendere la mia vita”.

“Non sapevo cosa fare, nessuno che lo abbia vissuto è totalmente empatico, ho avuto enormi attacchi di panico. Sarei potuto essere nella doccia e il mio cuore avrebbe potuto iniziare a correre e io avrei perso decisamente la testa. Ma ora capisco: è la cosa peggiore che possa capitare” – come riferisce Alternative Nation, Corgan ha proseguito – “Come qualcuno che si fosse fermato sul punto di prendere la mia vita, non solo sono fermamente contrario, direi che non ne valeva proprio la pena…”

Gli Smashing Pumpkins si sono esibiti al The Late Show With Jimmy Fallon con “Zero” e la nuova “Solara”.

 

 

Alla domanda su cosa lo abbia salvato, Corgan ha risposto:

“Per me è una domanda spirituale. Questa è la mia versione. Stai dicendo a Dio: ‘Non accetto quello che mi succede e fermerò questo gioco’. La parte secondaria di questo è ‘Non riesco ad immaginare un domani in cui ci siano risate o felicità’. Questo per me è incomprensibile ed è quello che mi fa andare avanti. Penso a mio figlio. Penso piuttosto a come potrei vendere tutto e trasferirmi su un’isola”.

“Fai quello che devi fare per andare avanti e fallo, ma in nessun caso – direi che forse l’unico è solo nel caso di un problema di salute – ma se sei sano di testa e cuore, non riesco a immaginare una circostanza in cui tu vorresti toglierti la vita.

Chiunque nel nostro business ha davvero dolore per loro e le loro famiglie – riferendosi in particolare a Chris Cornell e Chester Bennington – perché Dio ha dato loro così tanto, e noi tutti perdiamo così tanto quando perdiamo persone dal cuore così grande”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.