Il rapper XXXTentacion è morto a 20 anni

XXXTentacion morto

Il rapper XXXTentacion – all’anagrafe Jahseh Dwayne Onfroy – è stato assassinato ieri 18 giugno 2018 a Deerfield Beach, nella Contea di Broward, in Florida e aveva 20 anni. Secondo alcune ricostruzioni, XXXTentacion era appena uscito da un rivenditore di moto ed è a salito sulla sua auto quando un individuo non ancora ben identificato lo ha colpito con alcuni colpi di arma da fuoco.

Il suo secondo, e ultimo, album era stato pubblicato a marzo 2018 dal titolo “?”, debuttando al primo posto della classifica di Billboard. Nonostante la giovane età il rapper aveva avuto già qualche problema con la giustizia: nel 2017 era stato imprigionato per aver picchiato la moglie mentre due anni prima, nel 2015, era stato arrestato per rapina e aggressione a mano armata.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.