MEI 2018, annunciati i primi premi che saranno consegnati a Faenza

MEI 2018 locandina

Il MEI annuncia i primi premi che verranno consegnati durante il MEI2018 – Fatti di Musica Indipendente che quest’anno si svolge il 28, 29 e 30 settembre a Faenza (Ravenna): il Premio Speciale MEI va ai Lacuna Coil per i loro 20 anni di carriera, una delle band metal italiane più importanti del panorama mondiale con oltre 2 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Il 29 settembre ritireranno il premio Cristina Scabbia, Andrea Ferro e Marco Coti Zelati dei Lacuna Coil, e seguirà un’esibizione speciale con i Rezophonic di Mario Riso per presentare il nuovo singolo “Mayday”, scritto e prodotto da entrambe le band. In apertura i Celeb Car Crash.  

Il Premio Artista Eclettico dell’Anno va a Gio Evan, scrittore, poeta, umorista, performer, cantautore e artista di strada. L’artista è emerso dalla fucina dello storico Festival multi-disciplinare romano MarteLive.

MEI_PitLife__95 (1)

Il 28 settembre si svolgerà al Museo Internazionale delle Ceramiche il Festival “Anatomia Femminile” curato da Michele Monina che rende omaggio al cantautorato femminile a partire dalla sua campagna di crowdfunding su Musicraiser nella quale ha coinvolto oltre settanta artiste con due diverse tipologie di premi in palio: un cofanetto dal nome “Anatomia Femminile”, che vede coinvolte 63 artiste con canzoni proprie e una serie di house concert singoli o multipli in tutta Italia con 51 artiste. Il 29 settembre si terranno gli eventi principali del MEI (concerti, premiazioni, worskhop, forum, expo, mostre), la finale del MEI Superstage, concorso rivolto agli artisti emergenti (iscrizioni aperte fino al 30 luglio), e il Premio dei Premi del MEI, coordinato da Enrico Deregibus. Il 30 settembre ci sarà la conclusione della rassegna musicale con un evento speciale dedicato ai 40 anni della Legge Basaglia.

Tutte le info sono qui!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.