Concerto Primo Maggio Roma: la conferenza stampa dell’edizione 2018 – VIDEO E FOTO

Nella mattinata di giovedì 26 aprile 2018 si è tenuta presso la Sala 1 della sede Rai di Viale Mazzini in Roma, la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2018 del Concerto del Primo Maggio, che come ogni anno da quasi tre decadi a questa parte si tiene ogni anno in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma. Sul lungo tavolo fanno la loro comparsa non solo i due presentatori di quest’anno, Lodo Guenzi (Lo Stato Sociale) e Ambra Angiolini, ma anche l’organizzatore unico direttore di iCompany Massimo Bonelli, il Direttore di Rai 3 Stefano Coletta, il suo vice Alessandro Lostia, il Direttore di Rai2 Paola Marchesini e ovviamente i Segretari Confederali dei sindacati CGIL, CISL e UIL.

Ad aprire le danze è proprio il padrone di casa Stefano Coletta, Direttore dell’emittente Rai3, che ospiterà in diretta nazionale il Concertone a partire dalle ore 16.00:

“Il Concertone riporta i giovani alla fruizione televisiva, occasione e vetrina per tanti giovani che fanno fatica ad emergere. Essere veicolo di quest’occasione è un bellissimo segnale. Sono molto felice di aver proposto ad Ambra la conduzione, che farà con ironia e determinazione. Accanto a lei abbiamo voluto il personaggio dell’anno, Lodo de Lo Stato Sociale. Una Vita In Vacanza per ricordarvi che il lavoro è l’identità! (…) Il primo maggio è anche una festa dedicata ai tanti giovani che si svegliano la mattina con la speranza di trovare un “posto al Sole”. Sono curioso di vedere se Lodo riuscirà a far cantare Ambra. Inoltre interverranno Domenico Iannaccone e Bianca Berlinguer”.

Il tema di quest’anno è Sicurezza: Il Cuore del Lavoro, parlano ora Bozzetto e Ventura:

“I primi quattro mesi del 2018 sono terrificanti: abbiamo avuto più di 160 morti, ovvero 1 morto al giorno. La sicurezza è una responsabilità che interroga tutti, è una vera e propria emergenza nazionale. Al mattino del 1 maggio ci saranno centinaia di iniziative sindacali” continua poi l’altro Segretario Confederale “Ringrazio la Rai per la sensibilità che continua a manifestare. Questo evento è una festa importante, il primo maggio è il cuore del lavoro (…) Ci vuole una forte campagna di sensibilizzazione e responsabilità chiamando ad una cultura nazionale da promuovere attraverso le istituzioni, imprese e sindacati. Devono per primi i giovani responsabilizzarsi e la musica ne è il veicolo”.

Il Segretario Generale di Roma e Lazio della UIL Pierpaolo Bombardieri dice la sua:

“Parliamo di lavoro precario, i numeri che ci sono, sono solamente per il lavoro determinato. Noi abbiamo più di 1000 morti l’anno, più di tre al giorno. Oggi 3 milioni e mezzo di persone lavorano in nero. Vi chiediamo di aiutarci dal 2 maggio in poi, in cui i temi del lavoro saranno chiusi in una boccettina”.

LEGGI LA LINEUP COMPLETA DEL PRIMO MAGGIO 2018 A ROMA

Poi qualche battuta veloce ai due neo-conduttori Lodo Guenzi e Ambra Angiolini.

Lodo: “Come mi pongo? Farò in modo che tutto funzioni”
Ambra: “Ci siamo messi di fronte a una borsa di studio e abbiamo deciso di far partire un progetto. Il palco sarà una festa, da condividere con più gente possibile”.

Paola Marchesini, Direttore di Radio2, ringrazia e spiega l’importanza della radio nel backstage e nella diretta e così le due speaker presenti Carolina Di Domenico e Ema Stokholma.

Paola Marchesini: “Grazie per questa opportunità. Saremo in diffusione sulla metro, on air su radio 2 e sul sito. Il 30 ci sarà un live con un artista a una fermata della metro per lanciare l’evento”.
Carolina Di Domenico e Ema Stokholma: “Siamo felici anche quest’anno di stare al Concertone, siamo felici che il cast sia una copia del nostro Radio 2 Live a dimostrazione di un’attualità della musica. Siamo quattro amiche”.

Poi con gran sorpresa del pubblico della sala stampa – anche se annunciata nella cartella ritirata all’ingresso – fa la sua comparsa l’ultimo ospite che presenzierà sul palco di Piazza San Giovanni: Gianna Nannini.

“Con questo concerto si apre una nuova pagina della musica italiana. Da un po’ seguo questi emergenti che non sono più emergenti ma sono una realtà”.

Infine Massimo Bonelli, quest’anno unico organizzatore del palco con la sua iCompany, descrive il suo Primo Maggio e ringrazia la Rai:

“Ringrazio CGIL, CISL e UIL che hanno voluto credere nel nostro progetto. Tutto è iniziato da Gianna Nannini che rappresenta la musica sopra ogni sospetto. Ha una storia importante e ricca di successi. Con lei a bordo ho avuto il coraggio di mettere a posto questo progetto. Lodo è il personaggio adatto a raccontare la storia di rivalsa sociale dopo esser stato vincitore morale del Festival di Sanremo con Lo Stato Sociale. Importante è avere coinvolto artisti che parlano ai giovani. Ringrazio Raio2 che seguirà il concerto dal backstage e tutta iCompany”.

Questa la locandina con la lineup completa del Concerto del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma.

Locandina -Primo Maggio 2018 a Roma 2_b.jpg

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.