Makai, ascolta l’album d’esordio “The Comfort Zone”

makai-ph-francesca-de-chirico-foto

Makai, vero nome Dario Tatoli, ha pubblicato oggi il suo album d’esordio dal titolo The Comfort Zone e dall’11 maggio l’Lp sarà nei negozi per INRI/Metatron.

Dopo il primo EP Hands e un tour che lo ha portato nei club di tutta Italia fino al Sziget Festival, Makai pubblica finalmente il suo primo album: la comfort zone è uno stato psicologico dove si resta in contatto con persone, cose e ambienti familiari, preservandosi da ansie e paure. Makai parte da questo concetto per muoversi in senso opposto, rifiutandolo: il musicista detesta il concetto di comfort zone e l’idea di non rischiare, di non spingersi oltre, di non provare.

Makai si esibirà al Mi Ami Festival: il 25 e 26 maggio a Milano

 

 

Makai elabora armonie tra elementi apparentemente contrastanti e contrapposti e nascono così nove brani, nove quadri visivi in musica tutti cantati in inglese, canzoni semplici ma dai testi toccanti e intensi. The Comfort Zone è un raffinato bilanciamento tra i campionamenti e la semplicità artistica, si passa dalla techno a brani quasi strumentali in cui Dario scivola con assoluta armonia. Chiude il viaggio la title track, The Comfort Zone: registrata in una vecchia demo nella sua mansarda e la sua chitarra classica è semplice, privata, sporca, diventando l’emblema di quella zona di sicurezza da cui Makai fugge durante tutto il resto dell’album.

COPERTINA THE COMFORT ZONE – MAKAI

makai-the-comfort-zone-copertina-foto.jpg

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.