Oasis, 24 anni fa usciva “Supersonic”

oasis-noel-liam-supersonic-11-aprile-1994-foto

L’11 aprile 1994 gli Oasis – band Britpop/rock fondata dai fratelli Liam e Noel Gallagher nel 1991- pubblicano il loro singolo di debutto Supersonic, contenuto nell’album Definitely Maybe uscito il 29 agosto 1994.

Noel Gallagher descrive il testo del brano come un insieme di rime non sense scritte in pochi minuti, qualche ora prima che la band entrasse nello studio di registrazione Pink Museum di Liverpool per registrare appunto la canzone. Supersonic è principalmente ispirata da Elsa, rottweiler di 9 anni con problemi di flatulenza che si trovava in studio il giorno in cui la canzone era stata scritta. La canzone è stata scritta e registrata nel dicembre 1993 mentre gli Oasis erano in studio per registrare Bring It On Down, che doveva essere il singolo di debutto. Poi Noel scrisse in poco più di mezz’ora Supersonic e divenne una delle canzoni più rappresentative della band di Manchester.

Supersonic esce l’11 aprile del 1994 e arriva alla posizione numero 31 della UK Singles Chart – ad oggi la posizione più bassa raggiunta da un singolo degli Oasis – mentre l’album di debutto Definitely Maybe ha venduto ad oggi oltre 8 milioni di copie in tutto il mondo. Sono state girate due versioni del video di Supersonic: uno per il Regno Unito in bianco e nero girato sui tetti di alcune case di Londra (ricorda molto il rooftop concert dei Beatles), l’altro per gli Stati Uniti vede la band dei fratelli Gallagher girare per l’America a bordo di una limousine e suonare in una sala chiusa piena di luci.

SUPERSONIC – UK VERSION 

SUPERSONIC – US VERSION

COPERTINA SUPERSONIC – OASIS

oasis-supersonic-single-foto.jpg

TESTO SUPERSONIC – OASIS

I need to be myself
I can’t be no one else
I’m feeling supersonic
Give me gin and tonic
You can have it all but how much do you want it?
You make me laugh
Give me your autograph
Can I ride with you in your B.M.W ?
You can sail with me in my yellow submarine

You need to find out
‘Cos no one’s gonna tell you what I’m on about
You need to find a way for what you want to say
But before tomorrow

‘Cos my friend said he’d take you home
He sits in a corner all alone
He lives under a waterfall
Nobody can see him
Nobody can ever hear him call

You need to be yourself
You can’t be no one else
I know a girl called Elsa
She’s into Alka Seltzer
She sniffs it through a cane on a supersonic train
She made me laugh
I got her autograph
She done it with a doctor on a helicopter
She’s sniffin in her tissue
Sellin’ the Big Issue

She needs to find out
‘Cos no one’s gonna tell you what I’m on about
You need to find a way for what she wants to say
But before tomorrow

‘Cos my friend said he’d take you home
He sits in a corner all alone
He lives under a waterfall
Nobody can see him
Nobody can ever hear him call
Nobody can ever hear him call

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.