The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains chiude in anticipo il 20 maggio

the-pink-floyd-their-mortal-remains-logo-foto

The Pink Floyd Exhibition: Their mortal remains, la mostra dedicata ai 50 anni di storia dei Pink Floyd, che attualmente si sta tenendo al Macro di Roma, chiuderà i battenti il prossimo 20 maggio, invece della data inizialmente prevista del primo luglio. Perché? Sui social network ufficiali si legge di un imminente trasloco della mostra in Germania ma purtroppo è pensiero comune che siano stati ben pochi i visitatori dell’esposizione di Roger Waters, David Gilmour, Nick Mason e Syd Barrett, soprattutto nei feriali.

Nelle sale del Macro di Via Nizza a Roma non si sono raggiunti i numeri che invece la mostra sui Pink Floyd aveva avuto al Victoria & Albert Museum di Londra (circa 350mila visitatori in cinque mesi), costringendo così pare Live Nation a far chiudere il sipario sulla mostra. Sperando che l’organizzazione fornisca i numeri della mostra e la motivazione della chiusura anticipata, il pubblico ha ancora tempo per visitare The Pink Floyd Exhibition: Their mortal remains fino al 20 maggio 2018.

Roger Waters arriva in Italia ad aprile per due concerti al Mediolanum Forum di Milano e poi all’Unipol Arena di Bologna per quattro tappe e tornerà questa estate per due eventi unici: Circo Massimo di Roma e alle Mura Storiche di Lucca.

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.