Viagogo, notificata multa di 1 milione di euro per il colosso del secondary ticketing

viagogo-multa-agcom-1-milione-euro-foto.jpg

L’AGCOM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) ha comminato una multa pecuniaria pari a un milione di euro alla piattaforma di secondary ticketing Viagogo: è stata contestata alla società che rivende a prezzo maggiorato biglietti per concerti e spettacoli, la mancata indicazione sul sito del prezzo dei biglietti. La seguente condizione è richiesta fondamentale per l’indicizzazione da parte del motore di ricerca Google per tutte le piattaforme operanti nel secondary ticketing come Viagogo, Seatwave e StubHub.
Nel provvedimento del 5 aprile 2017 l’AGCOM imponeva alla società londinese con sede in Svizzera l’obbligo di inserire specifiche informazioni richieste – tra cui anche il posto a sedere specifico e la calcolabilità del prezzo finale nella prima fase di venditaentro sei mesi dalla prima notifica e ciò, non essendo avvenuto, ha costretto l’antitrust italiana a dare una multa di 1 milione di euro a Viagogo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.