Adam Clayton compie 58 anni: ecco le 15 canzoni degli U2 in cui il suo basso è essenziale

Adam Clayton

Adam Charles Clayton, figlio maggiore di Brian e Jo Clayton, nasce il 13 marzo 1960 a Chinnor, nell’Oxfordshire, in Inghilterra. Il padre era un pilota della Royal Air Force che si trasferì nell’aviazione civile mentre sua madre era una ex hostess della stessa compagnia aerea. A 4 anni viveva il periodo più felice della sua vita a Nairobi, in Kenya, quando il padre lavorava per la compagnia East African Airways. Nel 1965 si trasferì con la famiglia a Malahide, nella contea di Dublino, in Irlanda, dove divennero amici della famiglia Evans (Adam divenne amico di David Evans ovvero The Edge, con il quale qualche anno più tardi fondò gli U2).

Fin da ragazzo si interessò alla musica pop e ai musical (Jesus Crist Superstar, Hair) e divenne membro della Gramphone Society, club in cui si ascoltava musica classica. A 13 anni entrò nel St. Columba’s College a Rathfarnham, Dublino, e comprò la prima chitarra acustica. Ma fu grazie all’amico John Leslie che iniziò a suonare il basso.
Alla Mount Temple Comprehensive School incontrò Paul Hewson (Bono Vox) e Larry Mullen Jr. e il resto è storia.
Prima i Feedback, poi The Hype e infine gli U2. La band si affidò a Paul McGuinness che divenne il manager dei 4 irlandesi per i primi anni. Nel 1989 fu arrestato per possesso di marijuana e in seguito ebbe problemi di alcol. Bassista autodidatta, solo nel 1995 dopo lo Zoo TV Tour decise di ricevere un addestramento formale al basso nella città di New York.

U2-adam-clayton-foto.jpg

Negli anni 90 frequentò Naomi Campbell e Susanna Smith (ex assistente di Paul McGuinness) e nel 2013 ha sposato l’avvocatessa Mariana Texeira de Carvalho.

Oggi Adam Clayton compie 58 anni e vogliamo ricordare la sua carriera quarantennale con le migliori linee di basso del compositore e musicista degli U2 con 15 canzoni che potete trovare nelle prossime 3 pagine.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.