NOHAYBANDA!: la recensione di “NoHayBanda!” (2017)

NOME

Nohaybanda!

GENERE

Strumentale/Sperimentale/Rock

ESORDIO

Il Seme (2009)

ULTIMO ALBUM

Nohaybanda! (2017)

COPERTINA

nohaybanda-copertina-album-foto.jpeg

ELENCO CANZONI

SS1
APX
WCK
RKL
BLD
PPS
BNM

VIDEO/SINGOLI DALL’ALBUM


PUNTO DI VISTA

I Can See For Miles and Miles and Miles… cantavano The Who nel lontano 1967.
E ci avevano visto lungo. Nel doppio senso della parola.

Nohaybanda! è un lungo viaggio di miglia e miglia nelle campagne olandesi, tra i fiordi della Norvegia, nella steppa eurasiatica, nel deserto del Texas e in quello del Kenya. Una surfata nel Pacifico e lo snorkeling nel Mar Indiano, l’escursione alle pendici del Monte Fuji e un pranzo in baita in Friuli. Potremmo continuare all’infinito a descrivere paesaggi sconfinati in cui la natura e l’uomo si incontrano per un abbraccio proselito e duraturo. La voglia di sconfinare e vivere luoghi lontani dalla propria cultura e dal proprio pensiero è la scia guidatrice di questo album: i cinque elementi si allineano con i cinque sensi per arrivare alla dissipazione degli uni e degli altri nel mondo.

Fabio Recchia e Emanuele Tomasi ascoltano il suono dell’Universo e lo ripropongono con i loro strumenti, un milione di ritmi fluiscono tra le loro dita e cantano in un milione di lingue diverse anche senza aprire bocca.
Nati nel 2003 come Nohaybandatrio insieme al sassofonista Marcello Allulli, il gruppo ha suonato in Europa e negli Stati uniti d’America, apprezzatissimi da pubblico e critica straniera e italiana.

Tra le dita dei due ingegneri musicali, i generi di dilatano e si squagliano fino a diventare un unico liquido amniotico denominato Nohaybanda!, il free jazz cavalca il math rock e la sperimentazione è in bilico sul filo dell’elettronica. Dopo il terzo album i Nohaybanda! si sono rinfrescati, pronti a questo quarto omonimo album.

Da un background musicale che sembra ispirarsi ai Rush e a Captain Beefheart, i Nohaybanda! sorvolano i generi e abbattono i chilometri.

Aprire il magazzino delle idee e trovare tutto esattamente in ordine.

VOTO: 7

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.