PLACEBO: nel 2018 il nuovo album ispirato a David Bowie

placebo-20-years-foto

I Placebo sono attualmente in tour per festeggiare i 20 anni di attività e hanno annunciato di poter rilasciare un nuovo album di inediti nel 2018.

L’ultimo lavoro di Molko e soci è un EP di 6 tracce uscito il 7 ottobre 2016 dal titolo Life’s What You Make It, con all’interno il singolo Jesus’ Son e la cover dei Talk Talk Life’s What You Make It. Loud Like Love, il più recente LP della band inglese, risale al 2013.

Dopo 5 anni potrebbero vedere la luce i nuovi brani del gruppo londinese, ispirati al Duca Bianco David Bowie, del quale Molko era un grande fan:

“Vorrei scrivere qualcosa che riflettesse il dolore, la sofferenza e la frustrazione che proviamo come esseri umani ogni giorno. Sto provando a buttarmi in nuovi generi, proprio come fece David Bowie con Burroughs. Il processo creativo si sta svolgendo al contrario, parto dal titolo del pezzo per poi costruire il testo e la melodia. Voglio ottenere nuovi stimoli modificando il mio processo creativo. Credo potrebbe esserci qualche novità”

I Placebo si sono esibiti nell’estate 2017 in Italia a Taormina, Firenze e Barolo e in tutto il tour europeo saranno accompagnati dagli italiani Husky Loops.

Attraverso un post su Facebook, i Placebo hanno tuttavia annunciato la cancellazione di alcuni show in seguito a problemi alla gola del frontman:

“I Placebo annunciano la cancellazione degli show. Con grande rimpianto i Placebo sono incapaci di suonare gli show al Portsmouth Guildhall del 16 ottobre e allo Swindon Oasis del 17 ottobre. Brian Molko soffre di problemi di gola che hanno colpito la sua voce. La band era contraria all’annullamento ma ha spinto l’acceleratore sugli show di Reading e Cardiff la scorsa settimana ma era chiaro che Brian si stava sforzando per cantare. Brian vedrà al più presto uno specialista a Londra e seguirà le cure, faremo ulteriori annunci riguardo le date. I fan sono invitati a tenere i biglietti e aspettare ulteriori informazioni da o sul sito ufficiale dei Placebo e su Gigsandtours. I Placebo si scusano con i fan per questa delusione e spera in futuro di avere notizie migliori.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.