MODESELEKTOR: a fine ottobre a Roma, Firenze e Torino

modeselektor_foto.jpg

I Modeselektor sono Sebastian Szary e Gernot Bronsert e vengono da Berlino.

La caduta del muro di Berlino ha profondamente segnato la creatività del duo e il loro modo di approcciarsi all’arte, portando ad un’attitudine senza confini, come la techno dei primi anni ’90 a Berlino.

Nel 1996 diventano Modeselektor (nome scelto in omaggio a una unit di effettistica del Roland RE-201). Nel giro di qualche anno incontrano Ellen Alien, che li mette immediatamente sotto contratto per la sua BPitch: una serie esplosiva di EP e due album fenomenali (Hello Mom! del 2005 e Happy Birthday del 2007) li mettono al centro della scena. Stimati talmente tanto da Thom York e Apparat tanto da collaborarci qualche anno dopo.

Il progetto in comune Apparat dal nome Moderat diventa ben presto una presenza monumentale nella vita artistica dei Modeselektor: tre album (usciti nel 2009, 2013, 2016), un successo strepitoso a livello globale. Successo che peraltro i Modeselektor stessi stavano ottenendo già in proprio, con la propria sigla: Monkeytown del 2011 è il disco che li porta a suonare da headliner nei maggiori festival del mondo.

Szary e Gernot possono però ora tornare a dedicarsi a tempo pieno all’avventura Modeselektor con tre concerti in Italia a fine ottobre.


Le date:

– 27 ottobre Goa Club – Roma
– 28 ottobre Tenax Club – Firenze
– 31 ottobre Movement Festival – Torino

Organizza DNA Concerti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.