Capodanno 2018 a Roma, no al concertone al Circo Massimo

circo-massimo

A Roma quest’anno non si brinderà al 2018 con il concerto al Circo Massimo, come già come già successo negli anni scorsi.

Come riferisce l’agenzia ANSA, a divulgare la notizia è il vicesindaco e assessore alla crescita culturale del Comune di Roma, Luca Bergamo.

“Non ci sarà nessun concertone al Circo Massimo per Capodanno. Il bando pubblicato non è per un concerto”, ha spiegato il già direttore dell’Agenzia Nazionale per i giovani: “C’è una delibera, da cui deriva il bando che racconta della festa che svilupperemo sul modello dell’anno scorso. Abbiamo identificato l’area che va da via Arenula fino a Testaccio, quel tratto di Lungotevere, in modo che sia in connessione naturale con il Circo Massimo. Il bando che abbiamo lanciato è per capire se c’è qualche soggetto privato. Non ci aspettiamo grandi risultati, ma volevamo comunque verificare se c’è qualche soggetto privato che vuole concorrere all’organizzazione della festa per quanto riguarda il Circo Massimo, che però, è scritto, non è un concertone, ma una festa con le caratteristiche di quella dell’anno scorso. Se verrà fuori uno sponsor interessato, la faremo con lo sponsor, altrimenti stiamo già lavorando per essere in grado di farlo autonomamente”.

Capodanno: Roma, Fori imperiali "uniti" per un giorno e gratis

Il vicesindaco di Roma, Luca Bergamo, durante la presentazione di “Primo gennaio ai Fori”, iniziativa che prevede l’apertura straordinaria dell’area archeologica dei Fori imperiali con un percorso senza barriere fra le zone di competenza del Comune e quelle dello Stato. Roma, 28 dicembre 2016. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.