LIVE NATION: il comunicato stampa sul secondary ticketing

Riceviamo e pubblichiamo da Live Nation, il comunicato dopo l’inchiesta della procura di Milano sul secondary ticketing.

Leggi il comunicato di D’Alessandro e Galli

In riferimento alla notizia pubblicata, in data odierna, da alcuni organi di informazione, relativa all’avviso di conclusione delle indagini in merito all’inchiesta sui “biglietti dei concerti e mercato secondario”, Live Nation Italia intende dichiarare quanto segue:

  • Live Nation Italia prende atto del ridimensionamento dell’accusa in seguito all’abbandono dell’ipotesi di “associazione a delinquere” in precedenza delineata.
  • Nei prossimi mesi, si aprirà la fase processuale vera e propria, con l’obiettivo di verificare la fondatezza giuridica delle ipotesi di reato.
  • La società è certa di poter dimostrare l’inconsistenza degli illeciti ipotizzati dalla pubblica accusa.
  • Live Nation Italia ripone – come ha sempre fatto – piena fiducia nell’operato della Magistratura.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.