RON WOOD – il chitarrista dei Rolling Stones compie 70 anni

Ronald David “Ronnie” Wood, è il chitarrista e bassista dei Rolling Stones da più di 40 anni. Recentemente colpito da un malore, il chitarrista e la sua band saranno in Italia il 23 settembre a Lucca.

Tutti conoscono Mick Jagger e Keith Richards come volti della storica band inglese ma pochi sanno che Ron è membro della band dal 1975 (42 anni!!!) nonché autore di molti dei grandi successi degli Stones.

Nei primi ’70 Wood ha suonato inizialmente negli Artwoods, poi nei Birds, nei Creation, nei Santa Barbara Machinehead, come bassista nel Jeff Beck Group assieme a Rod Stewart e poi con i Faces (ex Small Faces) come chitarrista.

Collabora all’incisione del brano ‘It’s Only Rock’n’Roll But I Like It’ (1974) e l’anno dopo diventa a tutti gli effetti una “pietra rotolante” dopo aver sostituito Mick Taylor nel tour nordamericano. La scelta si rivela un successo: il rapporto chitarristico con Keith Richards è perfetto.
La decisione di averlo fisso nella band diviene definitiva però solamente nel 1976.

Ron Wood ha pubblicato numerosi album solisti e ha collaborato con grandi della musica tra cui il chitarrista dei Guns’n’Roses, Slash.

Pochi sanno che la grande passione di Mr Wood oltre la musica, è la pittura.Le sue mostre e le “personali” vengono allestite in varie parti del mondo: alcuni lavori sono esposti alla Royal Academy of Arts di Londra.

Con i Faces ha pubblicato 4 album (più un live), 8 quelli da solista mentre con i Rolling Stones gli album di studio sono 10.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.