ALL TIME LOW: unica data a Bologna il 16 ottobre

Last Young Renegade uscito il 02 giugno per Fueled By Ramen, etichetta che ha lanciato artisti come Paramore, Twenty One Pilots e Panic! At The Disco, e anticipato da due singoli, “Last Young Renegade” e il fortunato Dirty Laudry che ha raggiunto in una sola settimana dalla data di uscita ben 2 milioni di live stream su Spotify, sarà presentato in Italia dagli All Time Low il 16 ottobre all’Estragon di Bologna.
Special guest: CREEPER.


La genesi di Last Young Renegade, settimo album di una pluripremiata discografia, ha inizio durante il tour di Future Hearts, datato 2015; all’epoca la band stava segretamente raccogliendo idee per nuove canzoni, senza aspettative e scadenze, in modo assolutamente libero e naturale. Così facendo i ragazzi sono riusciti a sperimentare e a spingersi verso nuovi orizzonti, sia sul piano lirico, sia sul piano musicale:

“Abbiamo scritto fuori dagli schemi. Penso che questa libertà creativa ci abbia portati sulla strada su cui siamo adesso. Ci siamo indirizzati verso l’utilizzo di sintetizzatori e texture sonore diverse. Alla fine della giornata il nostro nucleo restano batteria, basso e due chitarre ma non penso che questo sia tutto quello che siamo”.
Afferma il frontman Alex Gaskarth.

Last Young Renegade nasce e si sviluppa attorno alla nostalgia che accomuna i membri della band ripensando agli inizi della loro carriera. Una nostalgia positiva, che Alex e compagni ripercorrono e raccontano attraverso un personaggio, The Last Young Renegade, l’ultimo giovane ribelle, che racchiude emozioni e sentimenti degli All Time Low dei primi anni. Riguardo l’emotività presente nel disco, il frontman afferma:

“C’è un filo conduttore che lega le canzoni, cose che hanno a che fare con quello che abbiamo vissuto all’epoca. Tutte queste cose hanno influenzato la mia creatività. La morte di Prince, David Bowie e George Michael e guardare serie TV come Stranger Things mi ha riportato a quando ero un ragazzino. Sono le emozioni che provavo quando a sei anni mi sedevo a gambe incrociate a guardare Ghostbusters per la prima volta. C’è stata una forza che ci ha guidati nell’approccio e nella scrittura di questo disco”.

 

all_time_low_creeper_estragon_bologna_live_foto..jpg

I Creeper, apriranno l’unico concerto italiano degli All Time Low.  Dopo una serie di fortunati EP in cui spaziano tra sonorità punk, heavy e melodiche, la band pubblica lo scorso marzo per Roadrunner Records l’album di debutto, Eternity, In Your Arms, prodotto da Neil Kennedy e mixato da Neal Avron (Twenty One Pilots).
Hanno ricevuto importanti riconoscimenti tra cui Best New Band ai Metal Hammer Golden Gods Awards e Best British Newcomer ai Kerrang! Awards. La band ha inoltre avuto modo di esibirsi a numerosi festival tra cui quelli di Reading e Leeds, il Download Festival e il Vans Warped Tour UK nonché con artisti come Misfits, Moose Blood, Funeral For A Friend e Neck Deep.

La data:
– 16 ottobre Estragon Club – Bologna
Ingresso in cassa 32,00€
Ingresso in prevendita 27,00€ + d.d.p.
Prevendite disponibili sul circuito Ticketone.

Organizza Hub Music Factory.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.