Classixx denunciano H&M per violazione del marchio

classixx-h-e-m-end-of-a-century-foto

Il duo di musica elettronica Classixx composto da Michael David e Tyler Brake hanno presentato una denuncia contro H&M per violazione ed uso improprio del marchio.

L’azienda di abbigliamento svedese di Hennes & Mauritz AB ha riferito di aver venduto indumenti assenti di licenza e senza il permesso della band.

La causa, depositata nel Distretto Centrale della California, afferma che H&M era consapevole del nome e del marchio della band perché la musica dei Classixx è stata usata nelle playlist dei negozi di matrice svedese di tutto il mondo.

Il duo elettronico ha intimato dapprima H&M di cessare la vendita prima di presentare la causa. La repentina risposta dell’azienda di abbigliamento  è stata perentoria:

“L’uso di una parola come caratteristica decorativa su un articolo di abbigliamento non rappresenta l’uso di un marchio”

L’avvocato dei Classix ha allora rilasciato una dichiarazione scritta che trovate di seguito insieme alla denuncia legale completa, H&M la sta attualmente ponendo sotto esame.

“Il nostro cliente ha tentato di risolverlo in modo amichevole con H&M prima di recarsi in tribunale. Nonostante la violazione violenta dei diritti di marchio e pubblicità di Classixx, H&M ha negato ogni responsabilità, minacciando Classixx con richieste di spese e legali, e insultato la band come ‘un duo DJ relativamente sconosciuto’. Chiaramente, H&M è noto per la trasmissione di musica di Classixx nei suoi negozi, non è quindi amico dell’artista. Per H&M vuole trarre vantaggio dalla commercializzazione e dalla vendita senza il consenso ‘Classixx’, commercializzare abiti con marchio nei suoi negozi di tutto il mondo è reato, ma rispondere nel modo che ha fatto è ancora peggiore. La band attende il loro responso in tribunale.”

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.