Dolores O’Riordan, cinque anni fa moriva la voce dei Cranberries

Dolores O'Riordan

Il 15 gennaio 2018 Dolores O’Riordan moriva annegata nella vasca da bagno di una camera d’albergo dell’Hilton di Park Lane, a Londra, in seguito a un’intossicazione da alcol e farmaci. La voce dei Cranberries aveva 46 anni.

La cantante irlandese si trovava a Londra per una sessione di registrazione – per cantare “Zombie” con i Bad Wolves – dopo la cancellazione del tour a causa di un problema alla schiena.

La Carriera di Dolores O’Riordan

Dolores O’Riordan nacque a Limerick, in Irlanda, il 6 settembre del 1971. Entrò a far parte dei Cranberries nel 1990 conquistando la vetta di classifiche grazie a canzoni come “Zombie”, “Linger” e “Dreams”. Dopo lo scioglimento della band nel 2003 e due album da solista, nel 2009 il gruppo si riunì. Nel 2017 la band pubblicò l’album “Something Else”, ma fu costretta a cancellare le date del tour in Europa e Nord America a causa di problemi di salute di Dolores.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.