Site icon End Of a Century

Marco Morandi: «Centonove, la storia d’amore di Rino Gaetano»

Marco Morandi copertina singolo "Centonove"

Marco Morandi ritorna sabato 29 ottobre con “Centonove”, un brano per celebrare il compleanno di Rino Gaetano, a 41 anni dalla sua scomparsa: era infatti il 2 giugno 1981 quando il cantautore calabrese ma di stanza a Roma moriva improvvisamente in un incidente sulla via Nomentana.

“Centonove” continua a percorrere la strada di quella notte, all’alba di un’estate, sotto il cielo di Roma e all’ombra di un sogno, Marco Morandi spiega: «Racconto una storia d’amore che il tempo non ha scolorito, poco conosciuta ma tanto vissuta, ho pensato a come sarebbe stata oggi se il destino non l’avesse interrotta in quella tragica mattina: è la storia di Rino e Amelia». Il brano è stato scritto di getto, «ho immaginato Rino parlare con Amelia, la compagna della sua vita, l’ho immaginato gridare “l’ultima parola non l’ho ancora detta” e salire sul suo “109 per la rivoluzione” ma, stavolta, insieme a lei».

Marco Morandi: “Centonove” scritta dopo un sogno

«Una notte l’ho sognato dopo una lunga serata passata insieme al mio amico cantautore Piji a parlare di lui, della sua vita e dei suoi brani, di quello che avrebbe potuto dire oggi. Di getto ho scritto la canzone» ammette Morandi. Il titolo risuona forte dell’eco di uno tra i brani più belli della discografia di Rino, “E Io Ci Sto”, title track dell’album datato 1980, l’ultimo.

In questo nuovo progetto musicale Marco Morandi si è circondato di tanti fan di Rino, le persone che lo hanno conosciuto e tanto amato, dei suoi amici, dei collaboratori e di lei, Amelia, il grande amore e musa ispiratrice di “Centonove”. Sono loro i protagonisti del videoclip – di prossima uscita – come spiega l’artista: «Ognuno di loro ha partecipato con entusiasmo a testimonianza che il suo ricordo è ancora vivo in tutti noi». Nei prossimi mesi il cantante sarà in tour con lo spettacolo “20 canzoni da portare su un’isola deserta”: un viaggio tra i pezzi intramontabili che più ama, tra cui anche alcuni di Rino, e di cantautori che fanno parte del suo mondo, come Lucio Dalla, Franco Battiato, Ivano Fossati, tra gli altri.

Leggi anche: In Arte Agnese: «Sublimo La Negatività Con La Musica. La Società? Non Ci Permette Di Essere Fragili»

Exit mobile version