Site icon End Of a Century

BTS in pausa fino al 2025: i membri della boyband K-Pop al servizio militare

La boyband K-Pop BTS – RM, Jin, Suga, J-Hope, Jimin, V e Jungkook – annuncia che sarà in pausa per qualche anno. Il motivo? I membri del gruppo si iscriveranno al servizio militare obbligatorio della Corea, quindi «sia la compagnia che i membri dei BTS non vedono l’ora di riunirsi di nuovo come gruppo intorno al 2025».

«I membri dei BTS stanno attualmente portando avanti i piani per adempiere al loro servizio militare. Il membro del gruppo Jin inizierà non appena gli impegni per la pubblicazione del disco da solista saranno conclusi, alla fine di ottobre. Seguirà quindi la procedura di arruolamento del governo coreano. Gli altri membri del gruppo hanno in programma di svolgere il servizio militare in base ai loro piani individuali», ha dichiarato Bighit Music in un comunicato diffuso su Twitter che potete leggere di seguito.

Leggi anche: MTV EMAs 2022: Tutte Le Nomination

La Big Hit è quotata in borsa e questo periodo di stop per i BTS avrà delle ripercussioni importanti sull’economia. Si calcola che l’impatto dei BTS sia stato in era pre-pandemia pari allo 0,3 % del Pil della Corea del Sud, sono tra le band più ascoltate su Spotify e più seguite su Instagram, hanno il maggior numero di interazioni su Twitter e oltre 100 miliardi di visualizzazioni su YouTube. La loro influenza è universalmente riconosciuta tanto da essere stati invitati all’Onu per dare voce ai ragazzi di tutto il mondo nel periodo post pandemia.

In Corea del Sud il servizio militare è obbligatorio per tutti gli uomini di età inferiore di 30 anni e Jin, il membro più grande dei BTS, li compirà a dicembre. Il sistema attuale prevede alcune eccezioni per motivi di servizio eccezionale al Paese. Alcuni atleti di alto livello e musicisti classici sono stati esonerati su questa base, ma non gli artisti pop.

Exit mobile version