Site icon End Of a Century

Gianluca Petrella/Cosmic Renaissance, leggenda e verità nel nuovo album “Universal Language”

Gianluca Petrella/Cosmic Renaissance – Foto di Emanuele Meschini

“Universal Language” è il nuovo album di Cosmic Renaissance, il progetto di Gianluca Petrella, tra i più talentuosi e riconoscibili trombonisti al mondo in grado di parlare a generazioni diverse, al pubblico jazz così come ai devoti della club culture. Attualmente in tour nei club italiani.

Nelle 10 tracce del disco di ispirazione afro-futurista, convivono jazz e sperimentazione elettronica. Oltre al nucleo stabile di Cosmic Renaissance, il disco ospita alcuni ospiti: il sassofonista e rapper Soweto Kinch, tra i nomi di punta della nuova scena britannica, la cantante italo-nigeriana Anna Bassy, il beatmaker Dj Gruff, il sassofonista e clarinettista Beppe Scardino, il sassofonista Pasquale Calò di Mediterraneo Radicale e l’arpista Vanja Contu.

Dalle Sirene di Toba

Ispirato dalla leggenda giapponese delle sirene che vivono nella baia di Toba e si inabissano per pescare le perle, Petrella, come loro, è andato in profondità, scavando nei suoni ancestrali delle pelli, delle strade, delle epoche e degli stilemi al fine di connettere i ghetti neri, le bidonville, le township, i bronx di tutto il mondo ed  esplorarli con i suoni curiosi della contemporaneità. “Universal Language” è un disco sulla memoria, sulla fedeltà a se stessi e su come sia complicato fare i conti la propria identità.

Sulla copertina, dell’artista multimediale V3rbo, si staglia una sorta di psichedelica astronave piramidale pronta per decollare verso infinite costellazioni. L’artwork sta a significare la perlustrazione dell’ignoto musicale da parte di Petrella e la visione di un futuro cosmico dove la tecnologia, la natura e la Storia si fondono simbioticamente.

Le Date del Tour di Gianluca Petrella/Cosmic Renaissance

15 ottobre Monk – Roma (biglietti qui)
16 ottobre Santeria Toscana 31 – Milano
(biglietti qui)
19 ottobre Teatro Ristori – Verona
20 ottobre Magazzino sul Po – Torino
22 ottobre The Cage – Livorno
28 ottobre Locomotiv Club – Bologna
29 ottobre Ronnie Scott’s – Londra
05 dicembre Control Club – Bucarest
07 dicembre Razzmatazz 2 – Barcellona
09 dicembre Nazca – Madrid


Leggi anche: Casadilego al cinema con “My Soul Summer” ci regala il suo “Oceano Di Cose Perse”

Exit mobile version