Site icon End Of a Century

Canzoni, le migliori uscite della settimana (16 settembre)

Nuovo appuntamento con le canzoni più interessanti uscite questa settimana. Musica italiana e internazionale di qualità si intersecano in una playlist naturale: Tamino, Marco Mengoni, Sissi, Fast Animals And Slow Kids e Ligabue, Luigi Strangis, Redu Hasa e tanti altri.

Ecco le migliori canzoni di venerdì 16 settembre!

Tamino – “You Don’t Own Me”

“You Don’t Own Me” è il nuovo singolo di Tamino che anticipa il suo prossimo album “Sahar” in uscita il 23 settembre. Il brano si ispira a “Man’s Search For Meaning” di Viktor E. Frankl, psichiatra, filosofo e sopravvissuto all’olocausto, che considerava la ricerca del significato come centrale per la condizione umana. La canzone proclama un impegno esistenzialista per la libertà e offre un messaggio universale di conforto di fronte all’oppressione.

A-Ha – “You Have What It Takes”

A-ha – Foto di Stian Andersen

“You Have What it Takes” è il nuovo singolo degli a-ha estratto del loro album “True North” in uscita il 21 ottobre. Il singolo mostra il lato più vulnerabile degli a-ha (Magne Furuholmen, Morten e Paul Waaktaar-Savoy), è come un eco di speranza, di guarigione e di ripresa. Un brano che punta a risollevare l’animo a sostegno in questi tempi difficili.

You Me At Six – “No future? Yeah Right” feat. Rou Reynolds

La band inglese You Me At Six è tornata con il nuovo brano “No Future? Yeah Right” che vede il feat. di Rou Reynolds, membro fondatore degli Enter Shikari. La canzone è estratta dal prossimo album “Truth Decay” in uscita nei primi mesi del 2023, a due anni di distanza da “Suckapunch” del 2021.

Calibro 35 – “The Ballad Of Sacco And Vanzetti” feat. Joan As Police Woman

Calibro 35 – Foto di Attilio Marasco

Nell’attesa di “Scacco Al Maestro Vol. 2”, i Calibro 35 pubblicano il brano “The Ballad Of Sacco And Vanzetti” feat. Joan As Police Woman. “Il repertorio di Morricone è sconfinato. Questa ballata composta per “Sacco & Vanzetti” assieme a Joan Baez è meno famosa di “Here’s to you”, altra canzone di quel film, ma rappresenta un esempio eccelso della potenza, dell’epicità e della capacità che il Maestro aveva nel tradurre in musica temi densi, importanti e profondi. Trovare chi potesse interpretarla con noi una vera sfida ma Joan As Police Woman ci ha regalato una performance incredibile che ci ha lasciato senza fiato, riportando il brano a un’attualità difficile da prevedere”.

Fast Animals And Slow Kids – “Il Tempo È Una Bugia” feat. Ligabue

Una delle canzoni più interessanti della settimana è senza dubbio “Il tempo è una bugia”, connubio artistico dei Fast Animals And Slow Kids con Luciano Ligabue. La band perugina racconta sul brano: “Il tempo è una bugia perché lo si può fermare in una canzone, il tempo è una bugia perché scorre così veloce che quasi non lo percepisci, il tempo è una bugia perché è intimamente connesso con lo spazio e nello spazio viviamo noi, non il tempo. Eppure, nonostante tutto questo, alla fine ci ritroviamo tutti i giorni a guardare il sole sorgere, con la stessa identica ammirazione di quando llo osserviamo scomparire, col viso rivolto ad ovest e la sicurezza di un’altra alba che si appresta a tornare nel ciclo continuo della vita.Ed è forse per questo, solo per questo, che il tempo è la bugia che vogliamo ripeterci mille e mille altre volte ancora”.

Elodie – Proiettili” feat. Joan Thiele

“Proiettili” è il nuovo brano di Elodie con Joan Thiele, tema della colonna sonora originale del film “Ti mangio il Cuore”, esordio cinematografico dell’artista romana. Il film è stato presentato nella sezione “Orizzonti” alla 79° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e al cinema dal 22 settembre.

Marco Mengoni – “Tutti I Miei Ricordi”

“Tutti i miei ricordi” è il nuovo singolo di Marco Mengoni che anticipa “Materia (Pelle)”, il secondo album del progetto discografico “Materia”, fuori il 7 ottobre. Marco racconta di una presa di coscienza dell’importanza del passato e di quei ricordi che saranno la <<schiena contro il vento>> per affrontare il futuro.

Andrea Laszlo De Simone – “I Nostri Giorni”

“I nostri giorni” è la nuova canzone di Andrea Laszlo De Simone. Non è un singolo né un preludio a un nuovo lavoro. “I nostri giorni” è l’altra faccia di “Vivo”. Insieme queste due canzoni celebrano l’esistenza nei suoi aspetti più puri e in certi casi anche tragici: “‘I nostri giorni’ è una canzone che ho scritto circa 3 anni fa e pur non avendo mai rimesso mano al testo, in questo breve e intensissimo lasso di tempo ho visto mutare il suo significato varie volte, perché è cambiato il contesto e perché sono cambiato anche io”.

Meg – “Arco e Frecce”

“Arco e Frecce” è il terzo singolo estratto da “Vesuvia”, il nuovo disco di inediti di Meg. La cantautrice e produttrice partenopea ha immaginato di addentrarsi in una selva oscura, ma di non perdere la dritta via, anzi. “Proprio qui l’ho ritrovata. Perdermi è stato il modo per far sparire le mie tracce e diventare finalmente solo voce” per un viaggio dentro di sé a più voci.

Sissi – “Sottovoce”

“Sottovoce” è il nuovo singolo di Sissi, finalista di Amici 2022 che arriva pochi mesi dal suo album d’esordio “Leggera”. “Sottovoce” ci racconta il viaggio della crescita e maturazione di un’artista e di una giovane donna. Un percorso ricco di sentimenti contrastanti, vissuti come ricchezze fondamentali verso una maggiore consapevolezza di sé: Sissi rivela sottovoce che è diventata “grande” e lo fa senza paura.

Luigi Strangis – “Stai Bene Su Tutto”

“Stai Bene Su Tutto” è il nuovo inedito di Luigi Strangis, vincitore di Amici 2022, e apre ufficialmente la strada al suo prossimo album. Nel brano si respira l’energia e la spensieratezza dei vent’anni, tra “feste il lunedì, balli lenti, rave alle sette di mattina, avventure in centro” e la voglia di vivere con spontaneità essendo semplicemente sé stessi senza se e senza ma.

Little Pieces Of Marmelade – “Canzone 10”

 “Canzone 10” è il secondo singolo dei Little Pieces Of Marmelade tratto dal nuovo album “Ologenesi” in uscita il 7 ottobre e prodotto da Manuel Agnelli. “‘Ruote e fango nel blues’: inizia così ‘Canzone 10′, un richiamo all’infanzia rievocato dall’immagine delle ruote della bicicletta che usavamo da bambini e che viene unito alla musica, che poi è la nostra vita. È come rievocare un rituale: andare nel fango e cadere nel blu. Nel blues. Continua poi “Non eri con noi nei nostri vecchi trip” è un po’ come volerci ricongiungere al percorso che abbiamo fatto per arrivare qui”

Peppe Soks – “Chanel”

Il rapper salernitano Peppe Soks pubblica il suo nuovo singolo “Chanel” che unisce rap e melodia, dimostrando il potenziale trasversale di Peppe e seguendo l’onda del successo di canzoni come “Mancavi Tu” e “Na Na Na” che ad oggi contano 45 milioni di stream complessivi.

Redi Hasa – “Smells Like Teen Spirit”

Redi Hasa – Foto di Ray Tarantino

Redi Hasa, violoncellista e compositore italo-albanese pubblica “Smells Like Teen Spirit”,  il singolo che anticipa il suo secondo album solista, dal titolo “My Nirvana” e ispirato – come il titolo evoca – alle canzoni della band grunge da cui l’artista ha da sempre tratto ispirazione: “Tirana 1994/95 (…) ascolto i Nirvana chiuso nella mia stanza a volume insostenibile per spingermi in profondità della mia anima e farla uscire fuori. Torno alle prove. Pioggia a Tirana, strade deserte, alberi bagnati, odore di legna ed erba mischiata alla vita. Cinquanta minuti a piedi con il basso in mano senza custodia. Pensieri e la voce di Kurt nelle orecchie. Attacco il jack: “Smells Like Teen Spirit”!”

Lacray – “Mai Mai Mai”

“Mai Mai Mai” è il nuovo singolo dei Lacray, prodotto da Gimi Sullivan, Michele Canova Iorfida e 8ZEROUGO. Racconta, tra immagini e istantanee, la difficoltà di riuscire a far quadrare tutto quando si è giovani: “A livello di suono e di ispirazione è figlio di tutti i paesaggi che circondano il nostro paese di origine, delle distese di steppa abruzzese dell’Altopiano delle Cinque Miglia. La vita ripetitiva e la noia ipnotica della provincia hanno ispirato la topline del ritornello, mentre l’idea dei cori nasce dal bisogno di sentire i nostri amici a bordo di questo viaggio fin dal primo momento”.

Campidilimoni – “Calimero Club Remix” feat. Ice One

Tra le canzoni uscite segnaliamo il remix firmato Ice One di “Calimero”, brano che farà parte della versione digitale di “Tragicosmico”, il nuovo EP di Campidilimoni in uscita il 30 settembre che racconta così l’incontro con il rapper: “Dopo aver assistito a un bellissimo dj set di Ice One a Senigallia, sono andato a complimentarmi relazionandomi a lui più da persona curiosa di alcuni aspetti musicali che da fan. Prima di salutarci ho chiesto se fosse possibile mandargli dei pezzi da ascoltare, è stato molto disponibile e, al dunque, gli ho anche proposto di remixare un brano. Ha accettato. La sua presenza in questo EP è fondamentale!”

Fettuccine – “Monella”

Tra le canzoni indie segnaliamo “Monella”, il nuovo singolo di Fettuccine con la collaborazione di Notow e la produzione di Succo. Richiama quell’ironia del precedente “Sunny” che lo ha fatto apprezzare già dai giudici di X Factor, come dalla produzione di Skam Italia che lo ha scelto per la colonna sonora della quinta stagione. “Monella” sprigiona allegria e sarcasmo, mescolati in una trap contemporanea che strizza l’occhio alle melodie pop: “Da quando sono nato le monelle hanno sempre attirato la mia attenzione, snob e libertine che siano, mi fanno proprio perdere la testa”.

Anzj – “Luna Storta”

“Luna Storta” è il nuovo singolo di Anzj, giovane artista e produttore milanese. Nasce dalla volontà dell’artista di reinterpretare l’acustica melodica tipica della ballad pop in chiave estremamente personale, fatta di sperimentazione e con un twist finale caratterizzato dalle sonorità elettroniche. Una delle canzoni che rappresenta un cambio di prospettiva circondato da un paesaggio bucolico, quasi onirico, lontano da dimensioni caotiche e frenetiche, senza mai dimenticare quanta strada è stata fatta fino ad ora.

Exit mobile version