Site icon End Of a Century

Checco Curci, il video della Gloam Session di “Mezza Minotauro”

Checco Curci pubblica il video della Gloam Session di “Mezza Minotauro”, inedita rivisitazione live del brano che sarà contenuto nell’album d’esordio in uscita nei prossimi mesi per l’etichetta-collettivo Dischi Uappissimi e con la supervisione artistica di Riccardo Sinigallia.

La session è stata registrata dal vivo all’ora del crepuscolo nelle campagne di Noci, città natale dell’artista pugliese, a cavallo fra Murge e Terra dei trulli. Checco Curci è anche il primo ospite delle Gloam Session, format video-live prodotto e realizzato da Stand Alone Complex con la regia di Antonio Stea, già autore del videoclip realizzato per “Wind Day“, singolo di debutto dell’artista pugliese. L’idea del regista è quella di filmare la performance a fine giornata, al crepuscolo, quando il sole va via e l’uomo si trasforma in ombra. Servendosi esclusivamente della luce del cielo, in quel momento Stea è in grado di riprendere lo spirito dell’artista, che si fa ben visibile a occhio nudo nonostante sembri quasi cercare il buio.

Così l’artista pugliese descrive il tema della canzone: “Poche parole descrivono con realistica nitidezza scene di una ormai stanca e silenziosa convivenza. Retropensieri e contorcimenti notturni trasformano la protagonista in una creatura ermafrodita semi-mitologica, per tre quarti ancora umana, ma di cui è bene non fidarsi”.

Leggi anche: Theverso, il nuovo singolo “Diva” anticipa il terzo album “Futuro Vintage”

Exit mobile version