VillaBanks, esce il 2 settembre il nuovo progetto discografico “Sex Festival”

Il rapper VillaBanks annuncia il nuovo album “Sex Festival” in uscita venerdì 2 settembre. Il cantante, 21 anni, è forse il primo della sua generazione che cerca di fare in modo che il sesso diventi anche una vera tematica sociale. Prodotto da Linch, il progetto è formato da 5 brani che rispecchiano la libertà di VillaBanks nella vita così come nell’arte, spaziando tra temi, sonorità e generi musicali diversi.

Anticipato dal singolo “Sole Di Fine Estate”, “Sex Festival” segue l’EP “La Filosofia” e si pone l’obiettivo di rappresentare più forme di libertà, l’amore per la vita e i valori fondamentali che ognuno di noi riconosce come tali, cercando di educare soprattutto i ragazzi più giovani alla sessualità e all’affettività.

Bio VillaBanks

Vieri, aka VillaBanks, ha 21 anni, vive attualmente a Milano ed è un cantante Urban. Cittadino del mondo, viene influenzato da vari generi musicali che riporterà nelle sue produzioni artistiche. Dopo 3 mixtape prodotti con Linch, con il quale fa squadra fissa ancora oggi, nel 2018 esce il suo primo singolo “9 mesi” e nel giro di pochi mesi riesce a farsi notare e creare attorno a lui una fanbase di fedeli “organica” senza utilizzare nessun tipo di promozione.

Nel 2019 arrivano ancora altri singoli e man mano i suoi temi sensuali, passionali e carnali passano dall’italiano all’inglese per poi arrivare allo spagnolo e finire al francese. A settembre 2019 pubblica il suo primo album “NON LO SO”, prodotto interamente da Linch, che contiene il brano “Candy” certificato disco di platino, e nel 2020 arrivano anche il secondo e il terzo disco, a gennaio “Quanto Manca” e a ottobre “El Puto Mundo”, che contiene il singolo di successo “Pasticche” feat. Capo Plaza, certificato platino, dopo aver superato i 23 milioni di stream su Spotify ed essere ancora stabile in top 120 dei brani più ascoltati in Italia, e il feat. con Rosa Chemical nel brano “Succo di bimbi”. A febbraio 2021 esce il singolo “Il Doc” feat. Papa V, scritto in occasione di San Valentino e inserito in “Filtri”.

Ad aprile l’artista collabora con Guè Pequeno e Greg Willen al brano “Marvin Vettori – The Italian Dream”, inno che ha accompagnato il campione di MMA Marvin Vettori sull’ottagono dell’UFC contro Kevin Holland. A luglio esce il doppio album “FILTRI + NUDO”, che è stato certificato disco d’oro (dati diffusi da Fimi/GfK Italia), come il singolo estratto “Rompo” feat. Boro Boro, anch’esso oro. Ad oggi VillaBanks è riuscito a conquistare più di 1,5 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, 100 milioni di stream totali solo con l’ultimo album “Filtri + Nudo” (e più di 49 milioni solo con “El Puto Mundo”), oltre 92 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre 660.000 follower su Instagram e, grazie ai suoi “switch” nei brani tra diverse lingue, ha suscitato interesse anche nei mercati internazionali. VillaBanks, inoltre, è stabile tra i 30 artisti più ascoltati in Italia sulla Spotify Charts Weekly Top Artists.

Leggi anche: Måneskin, due nomination agli MTV EMA: il video live di “Supermodel” dal Circo Massimo di Roma

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.