Site icon End Of a Century

Eric Clapton ha il Covid: spostate le date di Zurigo e Milano

Eric Clapton è risultato positivo al Covid poco dopo il secondo concerto alla Royal Albert Hall. Il suo staff medico ha spiegato che se dovesse riprendere a viaggiare e suonare troppo presto, potrebbe ritardare di molto il suo pieno recupero. L’ex Cream vuole inoltre evitare di passare l’infezione alla sua band, al gruppo di lavoro, agli staff dei promoter e, ovviamente, ai suoi fan.

Così, dopo una prolungata discussione interna, è stato deciso di spostare le date di Zurigo il 17 maggio e di Milano il 18 maggio, con la presente speranza di essere in grado di riprendere il tour ad iniziare dai concerti a Bologna il 20 e 21 maggio. Un ulteriore annuncio sulla riprogrammazione dei concerti posticipati verrà fatto non appena nuove possibili date verranno identificate.

I concerti di Eric Clapton verranno riprogrammati entro i prossimi sei mesi e i biglietti acquistati rimarranno validi per le nuove date riprogrammate.

Leggi anche: I Queen annunciano una seconda data a Bologna nel 2022

Exit mobile version