“Music Is The Best”, la compilation con gli inediti dei 9 finalisti del contest

Disponibile la compilation "Music Is The Best" con gli inediti

Music Is The Best, la nuova piattaforma di scouting di Panico Concerti sul territorio dell’Emilia Romagna che rimette la musica al centro dell’attenzione, sta giungendo alla sua conclusione con la finale il 19 maggio.

Dopo una primissima fase del contest, che prevedeva una votazione online incrociata tra la giuria tecnica e gli iscritti al contest, i 27 artisti e artiste selezionati sono passati al cuore della competizione: la fase delle esibizioni dal vivo. I nomi votati si sono sfidati sui palchi di 7 venue tra le più rinomate della regione, come il Mercato Sonato di Bologna, il Bronson di Ravenna e il Diagonal di Forlì. Da qui, dopo una selezione curata da una giuria interna e una giuria composta da addetti ai lavori, tra cui Piero Merola (direttore artistico “Live Zero” di Deposito Zero Studios), Matteo Faggioli (co-direttore artistico Officina MECA) e Laura Magnani (communication manager Antenna Music Factory), sono emersi 9 nomi finalisti.

La compilation

I 9 finalisti sono stati accompagnati in studio di registrazione per registrare un brano inedito a testa per avere una prima infarinatura del mondo discografico ad alti livelli. Gli studi di registrazione che hanno ospitato i 9 artisti e artiste sono: Vacuum Studio di Bruno Germano (Bologna), il Bunker Studio (Rubiera) e il Sonic Temple Studio (Parma) di Andrea Rovacchi, Deposito Zero (Forlì) di Francesco Pontillo e il Groundfloor/Bombanella Soundscapes di Davide Cristiani (Modena). I 9 brani inediti registrati dai finalisti compongono la compilation di Music Is The Best uscita per Needn’t. Il progetto discografico non solo vuole premiare i talentuosi e giovani artisti che sono arrivati, dopo molte sfide, al traguardo, ma, soprattutto, vuole essere un ventaglio delle sonorità più fresche che il team di Music Is The Best ha selezionato, intercettando i gusti del pubblico e le tendenze più interessanti del momento e del futuro prossimo.

La finale di Music Is The Best

In seguito passeranno alla serata conclusiva di Music Is The Best, che si svolgerà il 19 maggio presso il Locomotiv Club di Bologna, per una festa all’insegna della musica, che sarà aperta il pubblico ma anche trasmessa in streaming e condotta da Michele Orvieti. Alla fine dell’evento saranno eletti i due vincitori, scelti da una giuria di addetti ai lavori, composta da Carlo Pastore (Direttore Artistico MI AMI Festival), Chiara Gallerani (Responsabile Italia Music Export), Ilenia Lando (Label & Artist Services Manager The Orchard Italia) e Carlo Porrini aka Fight Pausa (Musicista e Producer), che si aggiudicheranno la produzione in toto di un album e la possibilità di collaborare con un’agenzia di booking per l’organizzazione di un mini-tour in Italia. Non solo, saranno selezionati altri due vincitori per il Premio Rockit, assegnato da Carlo Pastore, e che consisterà in un abbonamento di un anno a Rockit PRO, piattaforma che aiuta i musicisti emergenti a promuovere la propria musica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.