Ligabue, l’autobiografia “Una Storia” esce il 3 maggio

Esce il 3 maggio l’autobiografia di Luciano Ligabue: “Una Storia” (Mondadori). Il libro è preordinabile al seguente link: mondadoristore.it. L’artista presenterà il libro il 5 maggio presso OGR Torino, alle ore 21, con un’anteprima del Salone del libro di Torino, in collaborazione con OGR Torino.

Leggi anche: Ligabue all’Arena di Verona dopo nove anni: il 27, 29 e 30 settembre

Una storia intima

Sessant’anni di vita che, in virtù di una scrittura in stato di grazia, si elevano a vera e propria storia, tutta da leggere, tutta da rivivere. “Una storia”, questo il titolo che Luciano Ligabue ha scelto, perché questo libro è sia la sua storia, quella più intima, personale e famigliare, sia un meraviglioso racconto che abbraccia la provincia italiana, dagli anni Sessanta ad oggi. Affrontando per iscritto il bilancio della sua esistenza, con l’eclettismo artistico che gli è proprio, il Liga esce dai comodi confini del classico resoconto biografico e tratteggia magistralmente situazioni, luoghi e persone, donando loro una dimensione romanzesca. Li fa vedere, toccare e conoscere.

Leggi anche: Ligabue, riprogrammato il tour europeo 2022: ecco le nuove date dei concerti

“Ogni volta che mi fa il bagno, mia madre poggia la punta del dito sulla cicatrice e l’accarezza. «Questo sfregio crescerà con te. Diventerà grande insieme a te. E lo troverai sempre lì a ricordarti una cosa: puoi anche faticare a nascere, o prenderti la peritonite quando ancora non sai camminare, ma ce la fai, capito? Tu ce la fai. Te lo dice la Rina.»” 

Esce il 3 maggio "Una Storia", l'autobiografia di Luciano Ligabue
Ligabue – “Una Storia”

La storia di Luciano Ligabue, alla fin fine, non è altro che “una storia”, ma di quelle che ne contengono cento, e altre cento ancora.

<<Nessun libro può contenere la vita di qualcuno. Ma i ricordi che contano sì. Con quelli ci si può provare>> – Luciano Ligabue

Ligabue autore

Il cantautore nato a Correggio nel 1960 ha all’attivo ventidue album, tre film e sei libri (“Fuori e dentro il Borgo”, “La neve se ne frega”, “Lettere d’amore nel frigo”, “Il rumore dei baci a vuoto”, “Scusate il disordine”, “È andata così”, scritto con Massimo Cotto) tenendoci compagnia da più di trent’anni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.