Sanremo 2022: “Il Festival Per Tutti, Più Degli Altri Anni”

Prima conferenza stampa per il Festival di Sanremo a un giorno dal via – qui la suddivisione degli artisti tra martedì e mercoledì. Nella giornata di lunedì 31 gennaio Amadeus, la Rai, il Sindaco di Sanremo e il patron del Casinò spiegano come sarà la 72esima edizione del Festival della Canzone Italiana.

Stefano Coletta, direttore Rai1: <<Mai nessuno avrebbe immaginato i Maneskin alla vittoria di Sanremo e poi all’Eurovision. quest’anno le canzoni rincorrono la voglia di leggerezza e di incontrarsi. grazie al direttore artistico, agli autori, a Claudio Fasulo per il lavoro rigoroso. Sarà Un Festival per tutti, più degli altri anni. Ci sono 5 donne importanti che porteranno un registro nuovo. Ringrazio l’azienda>>.

Claudio Fasulo: <<Grazie al Prima Festival con Roberta Capua, Paola Di Benedetto, Ciro Priello e in bocca al lupo a tutti>>

Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri: <<Ringrazio Amadeus. Sarà il Festival della ripartenza, della gioia, c’è un’atmosfera speranzosa e ci sarà l’attenzione a tutte le regole>>.

Amadeus: <<Prima di tutto ricordo Rino Petrosino, un grande fotografo del Festival che ci ha lasciato a 79 anni, era un amico e un grand’uomo. Felice di iniziare questa terza avventura. Grazie a tutto il gruppo di lavoro. Spero non succeda il caso ‘Irama’ anche quest’anno: consiglio a tutti di prepararsi alle prove come se andassero in onda>>.

E su Fiorello, il direttore artistico racconta: <<Ha fatto qualcosa di eroico, si è sostituito a ospiti che non sono più riusciti a venire lo scorso anno. Ero sicuro non sarebbe venuto ma già da agosto l’ho stressato per venire. Stiamo vedendo per l’ospite sportivo e con Ibra ci sentiamo>>.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.