I Muse si avvicinano al metal con il nuovo singolo “Won’t Stand Down”

I Muse annunciano il loro ritorno! A tre anni da “Simulation Theory”, il trio inglese composto da Matthew Bellamy, Dominic Howard e Chris Wolstenholme pubblicherà il nuovo singolo “Won’t Stand Down” giovedì 13 gennaio, prima anticipazione di un nuovo progetto che li vedrà sul palco del Firenze Rocks a giugno. Il pre-save del singolo è qui: https://muse.lnk.to/WSD-PreRelease?eml=2022January7%2F5578145%2F6120837&etsubid=16820936

Un primo assaggio di “Won’t Stand Down” lo hanno dato gli stessi Muse durante una diretta su Instagram: si tratta di un brano in cui il pop e il metal si incrociano alla perfezione, dal falsetto di Matt Bellamy alla batteria di Howard che ricorda i Metallica. La copertina invece vede una figura maschile mascherata circondata da altri sottoposti quasi a ricordare i personaggi mascherati della serie sudcoreana Squid Game.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.