Alda canta lo stupore dei vent’anni in “Occhi Di Gatto”

Foto di Dario Sbattella
Foto di Dario Sbattella

La giovanissima rapper Alda pubblica il suo primo singolo “Occhi di Gatto” per Asian Fake. Alda nasce nel 1999 in Albania, da lì si trasferisce e cresce in Italia. Il rap diventa il suo strumento per dialogare con un mondo sconosciuto, in cui l’attenzione alla sensibilità viene spesso emarginata.

“Occhi di Gatto” è lo stupore dei vent’anni che stride con la cinica lucidità di chi ha capito che le grandi domande della vita hanno solo risposte vaghe. Rime serrate e varietà di flow, sui beat electro di Pleading Fern e Iulian Dmitrenco, disegnano la storia di un Alice in un Paese delle Meraviglie che ne ha rovesciato i valori.   

“Nonostante l’Italia in cui vivo, e l’Albania in cui sono nata abbiano condizionato il mio modo di essere, non riconosco in me un’identità nazionale. Sono solo un essere umano a cui è capitato di venire al mondo.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.