Assomusica alla Milano Music Week: due iniziative per la musica dal vivo

Da sempre presente da protagonista ai grandi appuntamenti della musica italiana ed europea, ASSOMUSICA, l’Associazione di Organizzatori e Produttori Italiani di Spettacoli Musicali dal Vivo è lieta di sostenere,  dal 22 al 28 novembre 2021la quinta edizione della Milano Music Week, insieme al Comune  di  Milano  –  Assessorato alla  Cultura,  SIAE (Società  Italiana  degli  Autori  ed  Editori), FIMI  (Federazione  Industria  Musicale  Italiana) e NUOVOIMAIE (Nuovo Istituto Mutualistico Artisti Interpreti Esecutori).

In tale contesto Assomusica, organizzerà lunedì 22 e giovedì 25 novembre due importanti iniziative dedicate all’analisi e all’approfondimento di tematiche di rilievo per la musica dal vivo in Italia, settore tra i più colpiti dalla crisi pandemica, che, dopo mesi di fermo, sta finalmente provando a ripartire e a ritrovare il suo pubblico. Assomusica costituisce la realtà più rappresentativa del settore associando le più importanti imprese di musica dal vivo su tutto il territorio nazionale, che realizzano circa l’80% dei concerti nel nostro paese. Dall’inizio della pandemia, l’Associazione ha portato avanti un costante confronto con le Istituzioni, condividendo le principali esigenze del settore della musica dal vivo sul tema delle capienze degli eventi e sull’assoluta necessità di avere meno deroghe e più certezze regolatorie su tutto il territorio nazionale.

LUNEDÌ 22 NOVEMBRE 2021
ORE 15:45 – 17.00
In streaming e in presenza presso CLUB APOLLO, Via Giosuè Borsi, 9/2 – Milano
Per accreditarsi: https://link.dice.fm/rpNw3Kc8clb
Diretta streaming su: www.milanomusicweek.it

LA NUOVA LEGGE SULLO SPETTACOLO: LE PROSPETTIVE PER IL MONDO DEL LIVE
Per il settore dello spettacolo dal vivo è da tempo necessaria una legge quadro che definisca nuove regole per il mondo del live, anche dal punto di vista delle risorse e delle responsabilità. L’opportunità della Legge delega sullo spettacolo rappresenta un fondamentale momento di svolta per fare finalmente chiarezza in questo settore di grande rilevanza all’interno dell’industria culturale.
– Vincenzo Spera, Presidente Assopisca
– Dario Franceschini, Ministro della Cultura
– Roberto Rampi, Capogruppo PD Commissione Istruzione Senato
– Federico Mollicone, Commissione Cultura, Camera dei Deputati
– Mario Pittoni, Vicepresidente Lega Commissione Istruzione Senato TBC
– Lucio Argano, Presidente Consiglio Superiore dello Spettacolo
Moderatore: Renato Tortarolo, Giornalista e critico musicale
INGRESSO GRATUITO, con prenotazione online obbligatoria.

GIOVEDÌ 25 NOVEMBRE 2021 | ORE 16.15 – 17.15
In streaming e in presenza presso CLUB APOLLO, Via Giosuè Borsi, 9/2 – Milano
Per accreditarsihttps://link.dice.fm/rDBNd4e9clb
Diretta streaming suwww.milanomusicweek.it

OLTRE IL COVID, LE PROPOSTE DEL SETTORE DEL LIVE PER LA RIPARTENZA
Con la chiusura definitiva del settore del live, da marzo 2020, tutta l’Italia ha scoperto la complessità del mondo dei concerti, una filiera che valeva 1,8 mld di euro nel 2019, l’importante connessione con il settore del turismo e della valorizzazione dei beni culturali ed il grande numero di lavoratori dello spettacolo coinvolti direttamente ed indirettamente. Insieme con le Istituzioni e con gli operatori il panel ha l’obiettivo di immaginare un modo costruttivo per ripartire.
Vincenzo Spera, Presidente Assomusica
Ferdinando Salzano, Fondatore Friends & Partners
Gianmario Longoni, Direttore Artistico Showbees e Teatro Arcimboldi Milano
Fulvio De Rosa, Direttore Generale Live Club
Rosamaria Di Giorgi, Capogruppo PD Commissione Cultura Camera dei Deputati
Alessio Mattia Villarosa, Commissione Finanze Camera dei Deputati
Andrea Costa, Sottosegretario alla Salute
Lucia Borgonzoni, Sottosegretario MiC TBC
Massimiliano Capitanio, Lega, Commissione Trasporti Camera dei Deputati TBC
Moderatore: Andrea Biondi, Giornalista, Il Sole24ore
INGRESSO GRATUITO, con prenotazione online obbligatoria, fino ad esaurimento posti. I partecipanti dovranno essere muniti di green pass e mascherina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.