Eros Ramazzotti, accordo globale per la sua attività artistica nel mondo

Eros Ramazzotti è il primo artista italiano che sigla un accordo globale per la sua attività artistica nel mondo, una novità assoluta e che vuole restituire priorità ad un modo di godere della musica che sia il più possibile immersivo e che offra soprattutto un’esperienza a 360° per i fan. L’uscita del nuovo album di Eros Ramazzotti è fissata per i primi mesi del 2022 e il tour mondiale è previsto per l’autunno.

Un accordo tra Radiorama – la storica struttura che produce tutta l’attività artistica di Ramazzotti – e Vertigo, società italiana facente parte del gruppo Eventim Live International, il colosso tedesco dell’entertainment e per la prima volta un artista italiano condivide con un soggetto unico, leader nella produzione del live, tutti gli aspetti relativi alla sua carriera: tutte le attività saranno quindi armonizzate con un obiettivo condiviso e comune, dalla discografia ai concerti, dalle sponsorizzazioni ai diritti televisivi.

Si punta perciò all’esaltazione dell’esperienza fisica oltre a quella digitale: il fan potrà ad esempio acquistare un biglietto per un concerto ed accedere allo stesso tempo in modo prioritario all’acquisto di dischi, di particolari edizioni limitate o ad esperienze esclusive riservate.

Andrea Pieroni

<<È una sfida che abbiamo accolto con entusiasmo e che affronteremo con convinzione. Eros è un artista unico, che amiamo da sempre e siamo felici che sia pioniere con noi di questo nuovo modo di vivere la musica>>Andrea Pieroni, CEO di Vertigo.

<<Con questo accordo Ramazzotti conferma di essere una delle priorità mondiali di Vertigo, ed è il primo italiano a testare una nuova forma di mercato tracciando delle strade per la distribuzione a 360 gradi della sua musica nel mondo. Desideriamo riportare in auge un modo totale e completo di intendere l’esperienza musicale. Vogliamo cambiare le regole della music industry ripartendo dalla dimensione che più caratterizza l’artista ovvero il live: è un modello in cui crediamo fortemente>>Gaetano Puglisi, manager di Ramazzotti a capo di Radiorama.

Gaetano Puglisi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.