Sponz All’Osso, il laboratorio a cielo aperto di Vinicio Capossela

Vinicio Capossela – Foto di Valerio Spada

Nelle “terre dell’osso” – luoghi dell’Alta Irpinia, descritti da Manlio Rossi in contrapposizione alla polpa delle cose e alle pianure urbanizzate – torna lo Sponz Fest. Saranno le aree interne, le protagoniste di “Sponz All’Osso – Per un manifesto delle aree interne”, la nona edizione del Fest ideato e diretto da Vinicio Caposseladal 25 al 29 agosto a Calitri e in Alta Irpinia.

<<Dopo un’edizione 2020 dedicata all’acqua come elemento di purificazione e rigenerazione, realizzata lungo il corso dei fiumi Ofanto e Sele, lo Sponz 2021 propone una riflessione sulle cosiddette terre dell’osso>> afferma Capossela per un’edizione concepita come un <<laboratorio a cielo aperto>>. Il campo è allestito sopra al paese di Calitri, in località Gagliano, di fronte alla pietra su cui poggia il paese di Cairano per cinque giorni di concerti, spettacoli, incontri con grandi ospiti nazionali e internazionali.

Nel programma anche le lezioni della Libera Università per Ripetenti, i laboratori creativi, i tavoli di lavoro per la creazione di un Manifesto delle Aree Interne, gli itinerari “Visitazioni” nella terra dell’Osso organizzati da Campania Artecard per riscoprire meravigliosi borghi, luoghi della cultura e musei dell’Irpinia. Gli eventi si svolgeranno in apposite aree progettate per la capienza utile a garantire il corretto distanziamento sociale. L’accesso agli eventi è possibile solo previa prenotazione o prevendita su www.postoriservato.it e con Green Pass.

OSPITI E NORMATIVE

Tra gli ospiti confermati di Sponz All’Osso (il programma è ancora soggetto a cambiamenti), oltre a Vinicio Capossela, ci sono il leggendario chitarrista Marc Ribot, il grande eretico della musica italiana Iosonouncane, lo scompaginatore artistico Jacopo Leone e le sperimentazioni sonore di Matt Elliott e Daniel Blumberg, la cantante spagnola Martirio e Raul Rodriguez, la leggenda del punk italiano Dome La Muerte, lo scrittore Giuseppe Catozzella, l’accademico e critico musicale Alessandro Portelli, lo storico Carlo Ginzburg, la giornalista Annalisa Camilli, il monaco e saggista Enzo Bianchi, le scrittrici Donatella Di Pietrantonio e Licia Giaquinto e molti altri.

Dal 6 agosto 2021 è obbligatoria la Certificazione verde COVID-19 – Green Pass che permette di accedere a eventi, strutture e altri luoghi pubblici in Italia. Tutti gli eventi saranno svolti nel rispetto delle norme di prevenzione al contagio dettate dalle norme nazionali e regionali e le aree saranno progettate per la capienza utile a garantire il corretto distanziamento sociale.

A tal fine sono predisposti piani a cura del nostro incaricato alle norme di sicurezza e normative Covid-19 che prevedranno:

  • Accesso agli eventi solo a seguito di registrazione e prenotazione telematica e/o ticket di ingresso (con Green Pass).
  • Posti numerati per assistere agli eventi
  • Accessi alle aree di incontro-spettacolo con controllo agli ingressi di temperatura corporea
  • Accessi alle aree dotati di strumenti di igienizzazione personale
  • Accessi alle aree con mascherina obbligatoria
  • Sistema di sicurezza aree con personale qualificato
  • Igienizzazione continua dei bagni pubblici
  • Somministrazione di alimenti e bevande nel rispetto delle normative HACCP e normative Covid-19
Marc Ribot – Foto di Ebru Yildiz

PROGRAMMA

Mercoledì 25 agosto
Ore 17 – Andretta
“Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it
Nel tardo pomeriggio
Montecanto – Località Gagliano – Calitri
Prendersi cura delle aree interne. Per riabitare l’Italia
Realizzato in collaborazione con Donzelli editore e Riabitare l’Italia
Rosanna Nisticò, Domenico Cersosimo, Vito Teti
A seguire
Ciccilla, il sogno di un’Italia giusta. La storia dell’unica capo brigantessa, da Dumas a ‘Italiana’
con Giuseppe Catozzella
A seguire
Palco centrale – Area Concerto
Dissotterrare l’osso
con Friestk – Sine pulpa, Iosonouncane – IRA tour

Giovedì 26 agosto
Calitri
ore 10 Neviera – Località Gagliano
Vertebrale – laboratorio di teatro – danza
ore 10 Oliveto – Località Gagliano
I semi cuciti – laboratorio di poesia visiva attraverso il Metodo Caviardage
ore 10.30 Oliveto – Località Gagliano
Chiacchiere con filo
Dalle ore 12 – Montecanto – Località Gagliano
Libera Università per Ripetenti con Raffaele Nigro, Vito Teti
ore 15 – Montecanto – località Gagliano
Manifesti in dialogo. Il ruolo dei giovani nella policy Nazionale con Officina SNAI Rete Giovani Aree Interne, Next Generation You e AIGU – Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO con Giulia Valeria Sonzogno e Chiara Ficarra
A seguire
Word Cafè delle Terre dell’Osso – Tavoli di lavoro per un Manifesto delle Aree Interne con Maria CerretaGiulia Valeria Sonzogno e Katia Fabbricatti
ore 17 – Aquilonia
“Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it
ore 17.30 – Centro storico Calitri – Piazza dell’orologio
Laboratorio itinerante sulla restanza
in collaborazione con Associazione Centro Storico Calitri e Vito Teti
A seguire
Montecanto – località Gagliano
Le galline pensierose con Valerio Corzani e l’ensemble La Lusignuola
A seguire
Area Concerto – Palco centrale
Jacopo Leone presenta Efestiade night “Le ossa dei fantasmi”
Matt Elliott, Daniel Blumberg
Apre la serata Pietro Brunello con Bob Dylan all’osso: dal Bootleg “More Blood, More Tracks”

Venerdì 27 agosto
ore 10 – Conza della Campania
“Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it
Calitri
ore 10 Neviera – località Gagliano
Vertebrale – laboratorio di teatro – danza
ore 10 Oliveto – località Gagliano
I semi cuciti – laboratorio di poesia visiva attraverso il Metodo Caviardage
ore 10.30 Oliveto – località Gagliano
Chiacchiere con filo
dalle ore 10 – Montecanto – località Gagliano
Libera Università per Ripetenti con Vito Teti, Alessandro Portelli – Mountain Music (in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio), Enzo Tenore – Aree intense
ore 16 – Montecanto – Neviera di Gagliano
La voce delle Aree Interne. Lavoro di restituzione
Filippo Tantillo in dialogo con Maria CerretaKatia Fabbricatti e Giulia Valeria Sonzogno 
ore 18 – Calitri
“Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it
ore 18 – Montecanto – località Gagliano – Calitri
Le terre dello spolpo con Donatella Di Pietrantonio e Licia Giaquinto
A seguire incontro con Enzo Bianchi
A seguire Dust and Bones con Marc Ribot – Meditations on BONES
Dome La Muerte E.X.P. – A Psychedelic Spaghetti Western Experience

Sabato 28 agosto
ore 10 – Bisaccia
“Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it
Calitri
ore 10 – Neviera – località Gagliano
Vertebrale – laboratorio di teatro – danza
ore 10 – Oliveto – località Gagliano
I semi cuciti – laboratorio di poesia visiva attraverso il Metodo Caviardage
ore 10.30 – Oliveto – località Gagliano
Chiacchiere con filo
ore 10 – Montecanto – località Gagliano
Libera Università per Ripetenti con Vito Teti
A seguire – Neviera – località Gagliano
Manifesto Sponz all’osso con Maria Cerreta e Filippo Tantillo
ore 18
Scheletri nell’armadio con Annalisa Camilli, modera Alberto Nerazzini
ore 19.30
Stregoneria e classi subalterne con Carlo Ginzburg
A seguire
ore 21 Palco centrale – area concerto
All’Osso! Vinicio Capossela e ospiti con Marc Ribot, Paolo Simonazzi – strumenti a fiato e ghironda, Peppe LeoneAlessandro Stefana, Vincenzo Vasi, Raffaele Tiseo, Giovannangelo De Gennaro, Andrea Lamacchia

Domenica 29 agosto
All’alba – Cairano
Concerto all’alba
“La Tibia che suona”
Fanfarra di zampogne, cornamuse, ciaramelle delle aree interne con Paolo Simonazzi
tarda mattinata
I poeti meridiani, da Tricarico all’osso irpino. con Paolo Saggese in collaborazione con Centro di Documentazione sulla Poesia del Sud
ore 10 – Lacedonia
“Itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard. Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it
ore 19 – Montecanto – località Gagliano – Calitri
Saluti e il riepilogo del Manifesto per le Aree Interne
A seguire
Palco centrale – area concerto
Noche da las Calaveras con Martirio & Raúl Rodriguez – “De Un Mundo Raro – Cantes por Chavela”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.